di Massimo Di Centa - domenica 6 maggio 2018 [Commento al campionato]

    Bogarelli dell’Arta esulta dopo il gol del 2 a 2. Poi verrà il tris (Foto A. Cella)

PRIMA CATEGORIA

Nessuna squadra a punteggio pieno e ben sei squadre a quota 4: ad impressionare maggiormente è il largo successo del Tarvisio che si aggiudica, nell’anticipo, il derby con la Pontebbana. Un 4 a 1 che esalta l’undici di Princi e permette ai biancazzurri di andare in vetta.Una vetta affollata, dove ci sono anche il Cavazzo (perentorio il 3 a 0 col quale i campioni espugnano il non facile campo di Curiedi), il Villa (che butta via un doppio vantaggio contro il Cercivento nel finale), l’Ovarese che regola una Val del Lago ancora da registrare), il Real (che nel finale coglie un buon punto nel derby di San Floriano contro l’Illegiana) e i Mobilieri che regolano il Cedarchis grazie alla doppietta di De Luisa, uno che risponde sempre presente quando c’è bisogno di lui. Da sottolineare il successo esterno del Campagnola sul campo del Trasaghis.

SECONDA CATEGORIA

Nella cadetteria al comando ci sono tre squadre: l’Arta, che recupera dallo 0  – 2 in casa con l’ Ardita grazie alla tripletta di Nicola Bogarelli (un portento, al suo esordio nel Carnico!), la Nuova Osoppo che espugna il campo di Ravascletto oltre i propri meriti, perché i locali avrebbero quanto meno meritato il pari e l’Amaro, corsaro a Timau. Subito dietro il duo di testa troviamo il San Pietro. Nella domenica che ha visto riposare il Castello, da segnalare il successo esterno della Folgore in casa dell’ Audax e la vittoria di misura della Stella Azzurra ulla Velox.

 

TERZA CATEGORIA

Tanti gol nel primo turno della Terza: il 3 a 0 col quale il Paluzza schianta la Moggese è lo scarto più ampio, mentre si sono verificati tre pareggi con molte segnature: il 3 a 3 tra Ampezzo ed Ancora e quello tra la Viola e La Delizia.  Un 2 a 2 scaturisce ad Enemonzo tra l’Edera ed i Val Resia. Sudato il successo interno del Lauco sul Sappada, mentre il Comeglians, al 90’, fa il pieno a Bordano. Alla fine del match, la delusione dei padroni di casa viene mitigata dalla proposta di matrimonio del presidente dei biancorossi Nicolini alla sua fidanzata Dania, con tanto di filmato che già sta spopolando in rete. La cosa non deve far passare in secondo piano, però, la bella affermazione dei ragazzi di Andrea Stua.


2 commenti a “I FATTI DELLA GIORNATA”

  1. giovanni ha scritto:

    In seconda categoria al comando ci sono tre squadre visto che l’Amaro ha vinto a tavolino per 3-0 la prima partita con l’Audax.

  2. Andrea ha scritto:

    Giudico scandalosa la scelta del (pessimo) designatore forgiarini di mandare ad arbitrare il derby di san floriano, l’arbitrio Miu di CADUNEA!!!!!

Lascia un commento



* campi obbligatori


Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord