di Massimo Di Centa - sabato 6 ottobre 2018 [Varie]

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di saluto che Carlo Tomat (per tutti semplicente  il “Cai”) ha voluto dedicare all’Ancora dopo i due anni trascorsi a Prato Carnico.

Domenica 7 ottobre sarà  l’ultima volta che siederò sulla panchina dell’Ancora. Come sempre succede quando un’avventura, una bella avventura, arriva alla sua conclusione, sarebbero molte le cose da dire, i momenti da ricordare, ma non sempre si ha la lucidità necessaria per poterlo fare. Potrei riassumere tutto in una sola parola: grazie!  Ecco, voglio ringraziare tutti, portandomi dietro un solo grande  rimpianto, che riguarda però esclusivamente l’aspetto sportivo: quello di non essere riuscito a portare i risultati e di questo me ne assumo la responsabilità. Mi rimarrà  però, dal punto di vista umano un ricordo davvero straordinario. Continua


di Renato Damiani - lunedì 24 settembre 2018 [Varie]

La sezione AIA della Carnia indice un corso arbitri indirizzato a ragazze e ragazzi di età superiore a 15 anni, sarà completamente gratuito e si svolgerà a partire dalla presentazione di sabato sabato 20 ottobre alle ore 16.00 presso la sede AIA in via G. Marchi a Tolmezzzo (nelle vicinanze del Judo Club) e si concluderà a metà gennaio nelle sedi di Tolmezzo, Gemona e Tarvisio. Il corso si rivolge a ragazzi, appassionati di sport, che dimostrino attitudini di equilibrio e di affidabilità e che vogliano sperimentarsi in un compito importante, maturando all’interno di un gruppo che li stimolerà secondo valori di lealtà, onestà e giustizia ad assumere responsabilmente decisioni importanti all’interno del contesto sportivo, ma anche nella vita sociale. Agli eventuali partecipanti, sarà fornito gratuitamente il materiale di studio. Al termine delle lezioni gli allievi sosterranno una prova scritta ed una orale, quindi gli abilitati potranno dirigere gare organizzate dalla FIGC e potranno godere dei seguenti vantaggi: Continua


di Massimo Di Centa - martedì 4 settembre 2018 [Varie]

Sappada ricorda Quirino Piller, scomparso nel gennaio 2013. Allenatore in passato della prima squadra del Sappada oltre che del settore giovanile della stessa società, Quirino è stato anche appassionato lettore del nostro sito ed era il capostipite di una famiglia di sportivi: papà di Renzo, attualmente allenatore dei biancazzurri, di Daniel ed Alex, che hanno giocato nella formazione sappadina per più di 15 anni. Per ricordarlo, sabato 8 settembre, andrà in scena, presso il campo sportivo di Sappada,  il “Memorial Quirino Piller”, giunto alla sua quarta edizione. Si sfideranno il Portover (una squadra amatoriale over 40), il San Pietro e il Sappada. L’inizio della manifestazione è fissato per le ore 10. Partecipare all’evento sarebbe il modo migliore per ricordare un grandissimo uomo di sport il cui ricordo resterà sempre vivo per lo spessore umano e morale del personaggio. Continua


di Massimo Di Centa - lunedì 6 agosto 2018 [Varie]

Sono passati ben 25 anni dal giorno in cui Pieralberto Morassi (da tutti conosciuto come “Cynar”) non è più tra noi. Un quarto di cecolo eppure nessuno lo ha dimenticato: il campo sportivo del paese porta il suo nome, a testimonianza del suo attaccamento alla squadra biancorossa, ma il suo ricordo va oltre, per l’interesse dimostrato verso qualsiasi manifestazione del suo paese. Pieralberto offriva volentieri la sua voce per il ruolo di speaker in tutti gli eventi  che vedevano coinvolto Cercivento, denotando sempre spigliatezza e grandissima conoscenza delle vicende che riguardavano il paese. Di lui si ricordano anche i due anni come inviato di “A tutto carnico”, trasmissione nella quale fece il suo esordio il 20 aprile 1991 per commentare una partita carica di significati. Continua


di Redazione - venerdì 27 luglio 2018 [Varie]

Il “Pittoni” di Imponzo

«Fare promesse in campagna elettorale per rastrellare preferenze è facile. Poi, alla prova dei fatti, i nodi vengono al pettine e a rimetterci è ancora una volta la montagna. La proposta di garantire l’illuminazione dei campi dove si gioca il Campionato Carnico viene bocciata dalla stessa maggioranza che qualche mese fa prometteva meraviglie».
A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Enzo Marsilio a margine della bocciatura, da parte dei consiglieri di maggioranza di un emendamento al ddl assestamento, con il quale si chiedeva di dotare gli impianti sportivi del Campionato Carnico che ne fossero ancora sprovvisti dell’impianto di illuminazione. Continua


di Massimo Di Centa - venerdì 27 luglio 2018 [Varie]

La comunità di Sutrio piange per la scomparsa di Gilda Pittino, moglie di Orazio Nodale e mamma di Gabriele, due personaggi molto conosciuti nell’ambiente del calcio carnico. Orazio, più noto col soprannome di “Berce”, è l’attuale allenatore della squadra dei “Giovanisimi” dei Mobilieri, ultimo incarico di una carriera calcistica che lo ha visto protagonista anche nel mondo professionistico con le maglie di Mantova, Barletta, Giulianova, Salernitana e Sorrento. Il figlio Gabriele, invece ha vestito nel Carnico le maglie di Mobilieri e Cercivento, con la grande soddisfazione di far parte della squadra del Tolmezzo juniores che nel 2003 si laureò campione d’Italia.Una malattia breve ma violenta ha strappato Gilda ai suoi cari ed alla gente che ha avuto il privilegio di conoscerla nella vita e nell’ambito scolastico. Lei era per tutti la “maestra Gilda”, un mestiere che ha saputo interpretare come una specie di missione. Continua


di Redazione - mercoledì 25 luglio 2018 [Radio.Studio.Nord, Varie]


 

Ritorna lunedì 30 luglio al campo sportivo comunale F.lli. Ermano di Tolmezzo, a partire dalle 20, la settima edizione di “Tolmezzo For Life”, un progetto nato nel 2012 per raccogliere fondi per le attività giovanili di Mirandola colpite pochi mesi prima dal violento terremoto del centro Italia. Per 2 anni il ricavato è stato devoluto al Comune di Mirandola, dove la Protezione Civile del Friuli era attivamente presente.
Nei 2 anni successivi i fondi raccolti sono stati devoluti all’associazione Fai Sport di Udine, che segue i ragazzi con disabilità che praticano sport in tutto il Friuli.
Il 5° anno il ricavato è stato devoluto alla famiglia del piccolo Simone di Cercivento, che da pochi mesi aveva iniziato a lottare contro la leucemia.
Continua


di Bruno Tavosanis - venerdì 13 luglio 2018 [Varie]

Sabato 14 luglio verrà presentato il libro “Cavazzo… Il futuro è viola”, che racconta gli ultimi 20 anni di vita dell’Asd Cavazzo.
Proponiamo la videointervista con il vicepresidente Antonio Sferragatta e con i due autori, Renato Damiani e Massimo Di Centa.


di Redazione - giovedì 12 luglio 2018 [Varie]

Sabato 14 luglio a partire dalle ore 18 presso il tendone posto nella piazza retromunicipio di Cavazzo, verrà presentato il libro “CAVAZZO … il futuro è VIOLA”, scritto a due mani da Renato Damiani e Massimo Di Centa. Il libro è la naturale continuazione, con contenuti diversi, della prima pubblicazione curata da Danilo e Michel Puppini. I due autori hanno voluto raccontare, attraverso le voci di più di 70 protagonisti ,la storia della società viola dal 1998 al 2017, annate che hanno portato il Cavazzo a vincere tre titoli (2012,2015 e 2017), una Coppa Carnia (2015) e due Super Coppe (2015 e 2017). Per tramite il sito carnico,it, l’Asd Cavazzo estende l’invito per la  cerimonia a tutti i giocatori che hanno fatto parte della “Viola” in quest’ultimo ventennio che per questioni organizzative non hanno ricevuto comunicazione ufficiale da parte della società. Quanto mai gradita poi la presenza di dirigenti e giocatori delle squadre del Carnico.


di Redazione - lunedì 4 giugno 2018 [Varie]

foto Marco Fachin

I Giovanissimi della Rappresentativa dell’Abruzzo hanno conquistato la decima edizione del Torneo Internazionale di calcio giovanile Parco delle Colline Carniche, disputato nel week-end fra Villa Santina e Tolmezzo.
La formazione del Centro Italia si è imposta 1-0 nella finale primo/secondo posto con il Pordenone grazie ad una rete realizzata da Manari quasi allo scadere dei 50’ di gioco.

Il Pordenone si era qualificato per la finale vincendo nella mattinata a Tolmezzo le partite del suo triangolare con i croati del Pazin (4-0 con reti di Movio, Guadagnin, Doratiotto e Fantin) e la Rappresentativa Fvg (2-0, in rete ancora Guadagnin e Zanotel). Nell’altra partita del raggruppamento la squadra friulgiuliana aveva battuto 2-0 il Pazin (Cambi e Viotto).

Continua



Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord