di Renato Damiani - mercoledì 31 Ott 2018 [Carnico]

Sabato 27 ottobre presso il maxi tendone appositamente allestito dall’Asd Nuova Osoppo a cui vanno i sentiti ringraziamenti per la squisita ed organizzata ospitalità, si è svolta la cerimonia di premiazioni dei Top del Carnico 2018, dei Nostri 11 del Messaggero Veneto e la consegna di un dono per  tutti i collaboratori di A Tutto Carnico, il tutto in collaborazione con la Confartigianato del Fvg e l’Officina dello Sport Team di Tolmezzo la cui apertura è prevista nella prima decade di Novembre in Via Val di Gorto a Tolmezzo.
I premiati.

Andrea Pasta premiato da Federico Gollino dell’Ondulati del Friuli e Favia Danelutti

 

 

 

 

MIGLIOR GIOCATORE: ANDREA PASTA (Arta Terme)
28 reti realizzate e con Nicola Bogarelli (23 reti) hanno
messo a segno l’81% dei gol complessivi della squadra termale.

 

 

 

 

Vincenzo Radina premiato da Federico Gollino dell’Ondulati del Friuli e Fausto Barburini Pres. Sez. AIAC della Carnia

 

 

 

MIGLIOR ALLENATORE:  VINCENZO RADINA  (Arta Terme)
Fresco di patentino Uefa B, siede sulla panchina termale da inizio
campionato e riporta l’Arta in Prima categoria.

 

 

 

 

Jessica Mecchia premiata da Federico Gollino dell’Ondulati del Friuli e Nicola Forgiarini Pres. Sez. Carnica dell’AIA

 

 

MIGLIOR ARBITRO: JESSICA MECCHIA (sezione di Tolmezzo)
Sempre sopra la sufficienza. impeccabile nella direzione di gara
del Torneo Allievi ad Ampezzo

 

 

 

 


I
BOMBER DEL CAMPIONATO

Cristian Fachin premiato da Andrea Calestani di ATC

 

 

IL MIGLIORE: CRISTIAN FACHIN (La Delizia)
Miglior marcatore del campionato e della Terza categoria. A pari
merito di gol segnati (28) come Andreea Pasta ma con minor numero
di partite giocate.

 

 

 

 

Luca Marsilio premiato da Carlo Di Lena Pres. Mobilieri e Francesco Peressini di ATC

 

 

 

LUCA MARSILIO (Mobilieri)
23 reti ma non sono bastate per portare a casa quello che sarebbe
stato il nono scudetto dei “maggiolini”.

 

 

 

Andrea Pasta bomber della 2^ Categoria

 

 

 

ANDREA PASTA  (Arta Terme)
Miglior marcatore della Seconda categoria.

 

 

 

I PORTIERI DEL CAMPIONATO

Paolo D’Orlando premiato da Paolo Sferragatta per conto del Bar al Cavallino e Rosella Iob di ATC

 

 

 

PAOLO D’ORLANDO (Amaro)
Il migliore del campionato e della Seconda categoria con
22 reti subite in 24 partite con coefficiente pari a 0,92.

 

 

 

 

 

Massimo Gressani premiato da Riccardo Moroldo del Bar al Cacciatore e Federico Iob di ATC

 

 

 

MASSIMO GRESSANI (Villa)
Il migliore della Prima categoria con 25 reti subite in
22 partite disputate pari ad un coefficiente di 1,14.

 

 

 

Simone Morassi premiato da Olindo Pretto dell’Az Industrial e Massimo Di Centa di ATC

 

 

 

SIMONE MORASSI (Paluzza)
Il migliore della Terza categoria con 21 reti subite in
20 partite disputate con coefficiente pari a 1,05 (al fotofinish
su Daniel Piller del Sappada (coeff. 1,09)

 

 

 

I MIGLIORI GIOVANI (GIOVANISSIMI E ALLIEVI)

Stefano Dereani premiato da Flavia Danelutti V. Pres. della Figc

 

 

 

STEFANO DEREANI (Cavazzo)
Classe 2002 capocannoniere con 45 reti e al primo posto con
135 preferenze nel Campionato Giovanissimi.

 

 

 

 

Sebastian Sgobino premiato da Flavia Danelutti V. Pres. della Figc

 

 

 

SEBASTIAN SGOBINO (Cavazzo)
Classe 2001 capocannoniere con 29 reti e al primo posto con
83 preferenza  nel Torneo Allievi

 


di Massimo Di Centa - venerdì 26 Ott 2018 [Carnico, Commento al campionato]

Proponiamo la videointervista con Vincenzo Radina, che al primo campionato da allenatore ha subito conquistato la promozione in Prima Categoria con la sua Arta Terme.


di Massimo Di Centa - lunedì 22 Ott 2018 [Carnico, Radio.Studio.Nord]

Proponiamo le audiointerviste realizzate al termine della Supercoppa, vinta ai rigori dal Cavazzo sull’Ovarese.

MARIO CHIEMENTIN (all. Cavazzo)

.
MIRCO BURBA (Cavazzo)

.
ANGELO DIONISIO (Cavazzo)

.
SANDRO BEORCHIA (all. Ovarese)

.
FEDERICO DE ANTONI (Ovarese)

 


di Massimo Di Centa - sabato 20 Ott 2018 [Carnico]

CAVAZZO – OVARESE 6 – 5 dopo i rigori (al 90’ 0 – 0)

CAVAZZO: Chiandetti, Lestuzzi, Danna (15’st Orlando), Cescutti, Mainardis (31’st Maisano), Tolazzi, Burba, Cappellaro, Sgobino (15’ st Dionisio), Andrea De Barba (26’ st Sferragatta), Nait. (A disposizione: Baron, Ortobelli, Mazzolini).  All. M. Chiementin.

OVARESE: Bortoluz, Primus, Not (45’ st Diego Fruch), Borta (2’ pt Campetti), Petris, Gortan, Antonio Gloder, De Antoni, Nodale, Flavio Fruch, Felice. (A disposizione: Agostinis, Matiz, Simone Gonano, Garlatti, Cardellicchio). All. S. Beorchia.

ARBITRO: Gollino di Tolmezzo (Assistenti: Goi e Pugnetti).

NOTE: espulso De Antoni (40’ st per fallo di reazione). Ammoniti Gortan, Andrea  De Barba, Cescutti e Primus. Continua


di Massimo Di Centa - venerdì 19 Ott 2018 [Carnico]

E’ un Mario Chiementin molto soddisfatto quello che si appresta a guidare il suo Cavazzo nell’ultimo impegno ufficiale della stagione. Lo scudetto vinto nello spareggio di Pesariis ha caricato l’ambiente viola che ora non vuole farsi sfuggire la possibilità di centrare la doppietta.

“Ma non parlatemi di rivincita nei confronti dell’Ovarese –  afferma il tecnico -; ci teniamo è molto a finire bene la stagione, una stagione che sembrava destinata a concludersi senza nessuna vittoria ed invece è diventata più che positiva nelle ultime settimane”. Continua


di Massimo Di Centa - venerdì 19 Ott 2018 [Carnico]

E’ un Sandro Beorchia con i giocatori contati quello che ha preparato la  Supercoppa. La squadra ha sostenuto un solo allenamento in preparazione della sfida ma è stato più un ritrovarsi per festeggiare con una pastasciutta Flavio Fruch, padre per la seconda volta. L’Ovarese ha preferito, insomma, far leva sullo spirito di gruppo. Continua


di Redazione - venerdì 19 Ott 2018 [Carnico, Radio.Studio.Nord]

Chiusura della stagione 2018 per “A tutto Carnico” con la diretta da Forni di Sotto della Supercoppa tra Cavazzo ed Ovarese. Collegamento a partire dalle ore 14.45 con radiocronaca condotta da Renato Damiani, Massimo Di Centa e Federico Iob.


Ricordiamo che, oltre alle frequenze FM, Radio Studio Nord può essere ascoltata in streaming (CLICCA QUI) anche scaricando gratuitamente la App.


di Renato Damiani - giovedì 18 Ott 2018 [Carnico]

Il Cavazzo, vincitore dell’ultima edizione di Super Coppa (5-1 al Villa)

Sarà il “Tre Fontane” di Forni di Sotto, sabato 20 ottobre 2018, ad ospitare la 25^ SuperCoppa e sarà , la quarta sfida tra Cavazzo e Ovarese: 1-0 per i viola ad Ovaro e 2-0 in casa, poi il successo ai calci rigore nella finale di Coppa Carnia a Cavazzo. Fischio d’avvio fissato per le ore 15 con arbitro Luca Gollino (collaboratori Pugnetti e Goi).  In caso di parità dopo i tempi regolamentari si andrà direttamente alla battuta dei calci di rigore, quindi la cerimonia di premiazione sul campo.
LA STORIA.
1/5/1991 ad Imponzo Amaro-Ardita 1-0
12/5/1994  a Tolmezzo Illegiana-Edera (1-1) 2-1 ai rigori
9/19/94 a Imponzo Cedarchis-Edera 2-0
21/10/95 a Tolmezzo Val del Lago-Stella Azzurra 1-0
19/10/96 a Sutrio Cedarchis-Paluzza (1-1) 3-2 ai rigori Continua


di Renato Damiani - giovedì 18 Ott 2018 [Carnico]

La presentazione del corso arbitri prevista per sabato 20 ottobre, per la coincidenza con la disputa della Super Coppa a Forni di Sotto, è stata posticipata a sabato 10 novembre a partire dalle ore 16 nella sede della Sezione AIA di Tolmezzo in Via Marchi 10 a  fianco del  Judo Club.


di Renato Damiani - giovedì 18 Ott 2018 [Carnico]

Jacopo Di Ronco (Timaucleulis)

In riferimento alla 26^ giornata ecco i provvedimenti disciplinato adottati dal sotituo Giudice Sportivo (Emidio Zanier):
SINO AL 20 MAGGIO 2020 Iacopo Di Ronco del Timaucleulis in quanto  “con il pallone da fermo tra le mani lo batteva contro il volto di un giocatore avversario – come da Com. Uff. n° 30 del 17/10/2018 – facendolo arretrare di circa un metro, poi alla notifica dell’espulsione si avvicinava all’arbitro offendendolo con vari epiteti, quindi sferrava un violento calcio e lo colpiva sotto il ginocchio della gamba sinistra in zona tibiale, procurandogli una lacerazione cutanea con fuoriuscita di sangue, colpendo altresì il pallone con rabbia e scagliandolo al di fuori del campo di gioco. Il giocatore veniva poi allontanato e portato fuori dal campo di gioco da alcuni compagni di squadra, continuando con gli epiteti offensivi nei confronti del direttore di gara”. Continua



Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord