di Redazione - giovedì 9 agosto 2018 [Coppa Carnia]

Le interviste di Massimo Di Centa al termine della finale di Coppa Carnia, vinta ai rigori dall’Ovarese sul Cavazzo. Protagonisti Sandro Beorchia, Josef Gloder, Manuel Gonano, Federico De Antoni e Flavio Fruch per l’Ovarese, Mario Chiementin e Angelo Dionisio per i viola.
(ha collaborato Bruno Tavosanis)


di Bruno Tavosanis - mercoledì 8 agosto 2018 [Coppa Carnia]

foto di Alberto Cella


OVARESE – CAVAZZO  2-2 (7-6 dcr)


GOL
: 2’st Dionisio, 12′ Ortobelli, 43′ Gonano, 48′ Josef Gloder.
OVARESE: Bortoluz, Primus, Not (10’st Cencig), Gortan, Borta, Nodale (37’st Diego Fruch), Antonio Gloder, De Antoni, Josef Gloder, Flavio Fruch, Felice (4’st Gonano). In panchina: Agostinis, Triscoli, Rovis, Matiz. All. Sandro Beorchia,
CAVAZZO: Chiandetti, Mainardis (34’pt Maisano), Marco De Barba, Cappellaro (17’pt Tolazzi), Ortobelli, Lestuzzi (40’st Orlando), Burba (45’st Sgobino), Cescutti, Dionisio (34’st Sferragatta), Andrea De Barba, Nait. In panchina: Baron, Mazzolini. All. Mario Chiementin.
ARBITRO: Esposito di Tolmezzo (Canci-Mamouni).
NOTE: ammoniti Nodale, Cencig e De Antoni (O), Ortobelli (C). Spettatori un migliaio.

L’Ovarese vince la Coppa Carnia battendo ai rigori il Cavazzo 7-6; decisivo l’errore di Sgobino. Rete decisiva di De Antoni.
La sequenza dei rigori.

SECONDO TEMPO

50′ Finisce 2-2 con l’incredibile rimonta dell’Ovarese. Si va ai rigori.

48′ GOL DELL’OVARESE. Pareggio incredibile in pieno recupero con un colpo di testa di Josef Gloder.

47′ Ammoniti Ortobelli per intervento falloso e Cencig per proteste.

45′ Cinque minuti di recupero.

45′ Quinto e ultimo cambio per il Cavazzo: entra Sgobino per Burba.

43′ GOL DELL’OVARESE. Gonano accorcia le distanze con un tiro rasoterra in scivolata. Palla toccata con la punta e rete dell’1-2.

42′ Conclusione a colpo sicuro di Gonano e bella risposta di Chiandetti.

40′ Sostituzione nel Cavazzo: Orlando entra al posto di Lestuzzi.

37′ Il Cavazzo continua a rischiare pochissimo.

37′ Nell’Ovarese esce Nodale ed entra Diego Fruch.

34′ Cambio nel Cavazzo. Esce Dionisio e entra Sferragatta.

25′ Ci prova Gortan, palla sul fondo.

23′ L’Ovarese non sembra in grado al momento di reagire all’uno-due viola.

22’Cross in area di Andrea De Barba, stacca Dionisio e pallone che finisce alto non di molto.

19′ Destro dai 25 metri di Burba, palla a lato.

13′ Nella foto di Alberto Cella il momento dell’infortunio di Mainardis, colpito involontariamente al volto da Josef Gloder.

12′ GOL DEL CAVAZZO. Diagonale di Ortobelli che si infila nell’angolino alla destra di Bortoluz.

10′ Secondo cambio nell’Ovarese: entra Cencig al posto di Not.

4′ Primo cambio nell’Ovarese, con Gonano che rileva Felice.

2′ GOL DEL CAVAZZO. Tiro di Dionisio che beffa Bortoluz.

1′ Ammonito De Antoni dell’Ovarese.

PRIMO TEMPO

47′ Finale primo tempo, 0-0.

45′ Due minuti di recupero.

45′ Sembra purtroppo confermata la rottura del setto nasale per Mainardis.

44′ Assist di Dionisio per Nait, girata alta.

43′ Primo ammonito dell’incontro, è l’ovarese Nodale.

40′ Burba ci prova di testa sul cross di Ortobelli, palla alta.

35′ Grande chance per Cescutti, che entra in area e sull’uscita di Bortoluz colpisce il palo esterno alla sinistra del portiere.

34′ SOSTITUZIONE. Secondo cambio forzato per il Cavazzo, con Mainardis costretto ad uscire a causa di un forte colpo al naso. Entra Maisano.

32′ Burba giù in area ovarese, qualche protesta ma lo stesso attaccante viola si rialza senza protestare.

29′ Bortoluz esce con i piedi fino al limite dell’area per anticipare Nait, guadagnando anche il fallo laterale.

28′ Flavio Fruch prova la conclusione dalla distanza, palla sul fondo.

23′ Punizione di Ortobelli a lato.

21′ Prima vera occasione da gol dell’incontro, con il destro di Cescutti respinto da Bortoluz.


17′ SOSTITUZIONE. Cappellaro non ce la fa. Al suo posto entra Tolazzi.

14′ Azione personale di Burba conclusa con un tiro a lato.

13′ Cavazzo sempre in 10 in attesa del rientro in campo di Cappellaro.

9′ Cappellaro a bordo campo sanguinante all’arcata sopraccigliare dopo un contrasto con De Antoni.

8′ Ci prova Cescutti, conclusione alta di molto sopra la traversa.

3′ Bell’assist di Nodale per Flavio Fruch, ma il numero dieci ovarese non riesce ad agganciare il pallone.

PREPARTITA

Si parte!

Anche nella finale di Coppa Carnia l’importanza del dono del sangue.

Pochi minuti al via!

Ricordiamo al termine della finale l’appuntamento con il Partita Party di Radio Studio Nord, con musica e animazione in diretta radio con Pietro Berti e Cris DJ,

Il comunale di Cavazzo si sta riempendo.

Prima della partita ci sarà un omaggio al poeta e drammaturgo Siro Angeli, originario di Cesclans, mentre i giocatori entreranno in campo accompagnati dai Pulcini delle rispettive società.

Il testimonial della finale è il campione del deltaplano Suan Selenati; sotto la videointervista registrata nei giorni scorsi.

La scelta del campo di Cavazzo era stata decisa dalla Federazione prima del via della stagione. Nonostante si giochi a Cavazzo, formalmente è l’Ovarese la squadra di casa.

Cavazzo e Ovarese si affronteranno due volte in quattro giorni, in quanto domenica 12, su questo stesso campo, ci sarà la sfida di campionato. All’andata ad Ovaro vinsero i viola 1-0 grazie ad un rigore di Cescutti. Le due formazioni si ritroveranno tra quattro giorni in campionato sullo stesso campo per quella che già si preannuncia come una rivincita.


Il Cavazzo ha vinto la Coppa in due occasioni, ovvero 1979 e 2015, l’Ovarese in quattro, nel 1988, 1990, 2010 e 2014. Quest’ultima finale vide di fronte proprio Ovarese e Cavazzo, partita ricordata anche per le polemiche nate dopo la decisione della Figc di rinviare causa maltempo la sfida prevista il 13 agosto, spostandola al mercoledì successivo. L’Ovarese si impose poi 1-0 grazie al gol di Metaj.

Risolto l’unico dubbio nelle formazioni: nell’Ovarese gioca Gortan, con Cencig in panchina.

Dalle 19.40 diretta su Radio Studio Nord con la cronaca di Renato Damiani, Massimo Di Centa, Francesco Peressini e Andrea Calestani. Potete ascoltare la radio in FM, ma anche in streaming sulla app oppure CLICCANDO QUI.

In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, si andrà subito ai calci di rigore.

La presentazione della partita di Massimo Di Centa.

In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, si andrà subito ai calci di rigore.

Ci sono già le formazioni, con un unico dubbio nell’Ovarese fra Gortan e Cencig.

Amici del Campionato Carnico ben trovati da Cavazzo per la finale della Coppa Carnia 2018, edizione numero 41, che alle 20 vedrà di fronte l’Ovarese e i viola di casa. Seguiremo passo dopo passo l’avvicinamento al fischio d’inizio e in tempo reale l’andamento della partita. Vi invitiamo quindi ad aggiornare costantemente la pagina.

(a cura di Bruno Tavosanis)


di Renato Damiani - martedì 7 agosto 2018 [Coppa Carnia]


Mercoledì 8 agosto  ore 20 al comunale di Cavazzo: giorno e ora della finalissima di Coppa Carnia con di fronte Ovarese e Cavazzo per la 41^ edizione. Per l’Ovarese sarà l’ottava volta (nelle precedenti 5 vittorie e 2 sconfitte), mentre per il Cavazzo sarà la settima volta (nelle precedenti 2 successi e 4 sconfitte). La gara sarà diretta da una terna arbitrale composta dal centrale Enzo Esposito e dai collaboratori di linea Andrea Canci e Badreddine Mamouni, tutti della sezione di Tolmezzo.  Da regolamento se al termine dei 90′ regolamentari perdurasse il risultato di parità, si andrà alla battuta dei calci di rigore, poi sul campo la cerimonia di premiazioni.
La partita sarà trasmessa in diretta da Radio Studio Nord dalle 19.40 con la cronaca di Renato Damiani e Massimo Di Centa quindi da bordo campo Francesco Peressini ed Andrea Calestani. Su Carnico.it dalle 19 ci sarà la diretta testuale della partita, oltre a video, foto e altre curiosità, a cura di Bruno Tavosanis.


di Massimo Di Centa - lunedì 6 agosto 2018 [Varie]

Sono passati ben 25 anni dal giorno in cui Pieralberto Morassi (da tutti conosciuto come “Cynar”) non è più tra noi. Un quarto di cecolo eppure nessuno lo ha dimenticato: il campo sportivo del paese porta il suo nome, a testimonianza del suo attaccamento alla squadra biancorossa, ma il suo ricordo va oltre, per l’interesse dimostrato verso qualsiasi manifestazione del suo paese. Pieralberto offriva volentieri la sua voce per il ruolo di speaker in tutti gli eventi  che vedevano coinvolto Cercivento, denotando sempre spigliatezza e grandissima conoscenza delle vicende che riguardavano il paese. Di lui si ricordano anche i due anni come inviato di “A tutto carnico”, trasmissione nella quale fece il suo esordio il 20 aprile 1991 per commentare una partita carica di significati. Continua


di Massimo Di Centa - sabato 4 agosto 2018 [Commento al campionato]

Paolo Nait (nella foto Cella impegnato contro i Mobilieri) ha firmato il bliz di Villa

PRIMA CATEGORIA

Continua il duello in vetta alla classifica: i Mobilieri superano l’ostacolo Real, raccogliendo nella ripresa i frutti di un primo tempo ben giocato e dopo che i biancorossi avevano raggiunto il pari ad inizio ripresa. Prova confortante anche sul piano del gioco quella dei ragazzi di Buzzi che tengono a due lunghezze il Cavazzo, un Cavazzo che ha sofferto molto prima di mettere sotto un buon Villa che, oggettivamente, avrebbe meritato il pari. Prova da squadra di razza quella dei viola, che nei minuti finali raccolgono tre punti di enorme importanza alla vigilia della finale di Coppa. Continua


di Redazione - sabato 4 agosto 2018 [Coppa Carnia]

Mercoledì 8 agosto alle 20 il campo sportivo di Cavazzo ospiterà la finale di Coppa Carnia, che vedrà di fronte i viola di casa e l’Ovarese.
La partita sarà trasmessa in diretta da Radio Studio Nord dalle 19.40, con la cronaca curata da Renato Damiani e Massimo Di Centa, mentre su Carnico.it dalle 19 ci sarà la diretta testuale della partita, oltre a video, foto e altre curiosità, a cura di Bruno Tavosanis.

Testimonial della finale è il campione di deltaplano Suan Selenati, impegnato in questo periodo nel ruolo di organizzatore con le gare Premondiali della disciplina, che si chiudono oggi a Tolmezzo.
Sotto la videointervista realizzata da Bruno Tavosanis, proposta durante la conferenza stampa di presentazione della finale.


di Renato Damiani - venerdì 3 agosto 2018 [Carnico]

Federico Iob a Trasaghis

 

VILLA – CAVAZZO Massimo Di Centa

TRASAGHIS – ILLEGIANA Federico Iob

ARTA TERME – AMARO  Francesco Peressini


di Renato Damiani - venerdì 3 agosto 2018 [Carnico]

Luca Turco a Villa Santina

PRIMA CATEGORIA
OVARESE-CAMPAGNOLA  J. Mecchia di Tolmezzo
VILLA – CAVAZZO  L. Turco di Udine
CERCIVENTO-CEDARCHIS  ore 19  M. Miu di Tolmezzo
TRASAGHIS-ILLEGIANA  S. Merlino di Pordenone
MOBILIERI-REAL IC  J. Fachin di Tolmezzo
PONTEBBANA-VAL DEL LAGO  D. Brandolin di Cormons

SECONDA CATEGORIA
ARTA TERME-AMARO  S. De Rosa di Tolmezzo
SAN PIETRO-ARDITA  M. Borsetto di Tolmezzo
TIMAUCLEULIS-FOLGORE  L. Strazimiri di Udine
IL CASTELLO-NUOVA OSOPPO ore 20.30  M. Zerbinati di Udine
RAVASCLETTO-VELOX  D. Di Salvo di Tolmezzo
STELLA AZZURRA-VERZEGNIS  W. Robilotta di Gorizia

 

 


di Renato Damiani - venerdì 3 agosto 2018 [Carnico]

Walter Rucchin (Trasaghis)

In riferimento alle gare di domenica 29 luglio 2018 il Giudice sportivo (sostituto) Emidio Zanier ha preso i seguenti provvedimenti disciplinari:
2 GIORNATE   Walter Rucchini (Trasaghis)
1 GIORNATA  Federico Giuliattini (Cedarchis), Daniel Masini (Trasaghis), Denis Stefanutti (Campagnola), Federico De Antoni (Ovarese), Nicola Marsilio (Mobilieri), Raffaele Carrera ((Ardita), Marco Nassivera (Audax), Steve Di Gleria (Velox), Nicholas Pittoni (Folgore), Attilio Fachin e Teo Soravito (Comeglians), Mattia Piccinin (Sappada), Enrico Micelli (Val Resia), Matteo Senatore (Lauco). Inibizione sino al all’11 agosto per il presidente del Comeglians Alberto Raber “per reiterate proteste”, sino al 16 agosto per il dirigente del Val Resia  Lorenzo Pola “per proteste ed offese all’arbitro”, quindi sino al 16 agosto per l’allenatore del Real Ic Adriano Ortobelli “per essere entrato nel terreno di gioco senza autorizzazione e per aver offeso l’arbitro”. Continua


di Renato Damiani - giovedì 2 agosto 2018 [Carnico]

                       Presentazione della 41^ edizione di Coppa Carnia Ovarese-Cavazzo (foto redam)

Anteprima della 41ª edizione della Coppa Carnia nella sala consiliare del comune di Cavazzo, località che sarà sede della finalissima tra Ovarese e Cavazzo fissata per mercoledì 8 agosto con fischio d’avvio alle ore 20.  Saluti iniziali da parte della Vice Presidente Vicario della Figc Flavia Danelutti (assente giustificato il presidente Ermes Canciani in quanto impegnato in un consiglio federale a Roma) che ha confermato l’itinerarietà  della manifestazione ringraziando nel contempo gli sforzi organizzativi del Cavazzo. Saluti poi da parte del Delegato tolmezzino della Figc Marino Corti. Parola quindi ai sindaci di Cavazzo Gianni Borghi e la sindaca di Ovaro Mara Beorchia, quindi spazio ai due presidenti Rinaldo Beorchia e Dario Zearo con quest’ultimo a svelare  che per la serata di mercoledì 8 agosto ci saranno ben 40 addetti ai lavori, quindi il vice sindaco di Cavazzo Dario Iuri ha ufficializzato un lato organizzativo di una certa importanza come la chiusura del tratto stradale nelle adiacenze del campo sportivo che quindi si trasformerà in comodo parcheggio (vedi foto).

                                                                                        Mappa dei parcheggi

Le due formazioni a cui la Figc ha donato le maglie stilizzate entreranno in campo (terna arbitrale compresa) indossando una t-shirt dell’Afds (Donatori di sangue) presene alla serata con il presidente regionale Flora Roberto accompagnato dal presidente sezionale Denis Iob. Messaggio video-audio invece per il testimonial Suan Selenati, componente della formazione di deltapiano per 5 volte campione del mondo.  Brevi interventi anche da parte dei due allenatori Sandro Beorchia (Ovarese), Mauro Chiementin (Cavazzo), di Nicola Forgiarini (presidente  arbitri della Carnia) e Fausto Barburini (presidente degli allenatori della Carnia). Continua



Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord