di Bruno Tavosanis - mercoledì 17 ottobre 2018 [Commento al campionato]

Proponiamo la videointervista a Giancarlo Peirano, allenatore della Nuova Osoppo, promossa in Prima Categoria dopo aver vinto il girone di Seconda.


di Redazione - domenica 14 ottobre 2018 [Carnico]

Proponiamo le videointerviste realizzate da Massimo Di Centa, con la collaborazione di Bruno Tavosanis, al termine dello spareggio scudetto vinto dal Cavazzo sui Mobilieri.

 

 

 


di Massimo Di Centa - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico]

Una partita incredibile, come incredibili, in Italia, sono le partite che finiscono 4 a 3 … C’è evidentemente qualcosa di magico in questo punteggio così assurdo, così poco frequente da fare ingolosire uno scommettitore incallito. Alla fine vince il Cavazzo, dopo una girandola d emozioni alla quale si faceva fatica a stare dietro. Un primo tempo ben giocato dai Mobilieri che nell’ultima azione della frazione trovano il vantaggio con un gol di Luca Marsilio che sembra rubato a “Mai dire gol” con la palla che sembrava avvelenata, visto che nessuno la voleva toccare. Continua


di Bruno Tavosanis - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico]

Proponiamo il momento delle premiazioni dello spareggio del Campionato Carnico fra Cavazzo e Mobilieri, vinto 4-3 dai viola al termine dei tempi supplementari.


di Bruno Tavosanis - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico]

SCUDETTO: Cavazzo.
RETROCESSE IN SECONDA CATEGORIA: Illegiana, Tarvisio e Val del Lago.

PROMOSSE IN PRIMA CATEGORIA: Nuova Osoppo (vincitrice della Seconda), Amaro e Arta Terme.
RETROCESSE IN TERZA CATEGORIA: San Pietro, Audax e Il Castello.

PROMOSSE IN SECONDA CATEGORIA: Paluzza (vincitore della Terza), Lauco e Sappada.


di Massimo Di Centa - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico]

Ma questo spareggio, si chiedono in molti, è la soluzione giusta per determinare la squadra campione del 2018? Se si guarda la logica fredda dei numeri sì, perché dopo tanti mesi di campionato le due squadre hanno terminato alla pari ed ognuna delle due avrà i suoi buoni motivi per recriminare. Certo, i rimpianti maggiori li avranno i Mobilieri, che hanno incredibilmente sprecato due veri e propri match ball. Continua


di Redazione - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico, Radio.Studio.Nord]

Non poteva mancare Radio Studio Nord allo spareggio scudetto fra Cavazzo e Mobilieri, in programma oggi alle 15 a Pesariis.

La partita sarà infatti trasmessa in diretta, con collegamento a partire dalle 14.40 e radiocronaca affidata a Massimo Di Centa e Francesco Peressini.


Ricordiamo che, oltre alle frequenze FM, Radio Studio Nord può essere ascoltata in streaming (CLICCA QUI) anche scaricando gratuitamente la App.


di Redazione - sabato 13 ottobre 2018 [Carnico]

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la nota inviataci dall’ASD Tolmezzo Carnia.

Si disputerà questo pomeriggio a Pesariis di Prato Carnico lo spareggio tra Cavazzo e Mobilieri Sutrio che deciderà il Campionato Carnico 2018 e l’Asd Tolmezzo Carnia intende chiarire il proprio ruolo nella vicenda della scelta della sede di gara.
Già da venerdì scorso 5 ottobre, la società aveva dato la propria disponibilità nei confronti della delegazione carnica della FIGC per prendersi in carico l’organizzazione dell’evento dando ospitalità nelle strutture del campo sportivo comunale “Fratelli Ermano” di Tolmezzo e mettendosi a disposizione anche per venire incontro a ulteriori esigenze manifestate dalla Federazione. Continua


di Redazione - venerdì 12 ottobre 2018 [Carnico]

Nel corso della puntata di giovedì 11 di “Terzo Tempo”, la trasmissione di Radio Studio Nord condotta da Cristian Comelli e Walter Bugliani, è intervenuta la vicepresidente vicario della FIGC regionale Flavia Danelutti.
L’occasione ideale, a poche ore dall’ufficializzazione di data e sede dello spareggio scudetto (sabato 13 alle 15 a Pesariis), per capire come si è arrivati alla scelta del campo in Val Pesarina.
Proponiamo il podcast.


di Massimo Di Centa - giovedì 11 ottobre 2018 [Carnico]

Allora, Buzzi, ripartiamo dalla sciagurata partita di domenica a Cercivento …

“Partita orrenda – sottolinea  il tecnico sutriese -; capisco che c’era una grande tensione, ma il livello tecnico esistente tra noi e loro doveva essere una garanzia ed invece non si è vista. Eh sì, che negli spogliatoi prima del fischio di inizio avevo detto ai miei che potevamo buttarla solo noi ”.

E per quanto ti riguarda, cosa ti rimproveri?

“Il fatto di non aver saputo capire in tempo che i giocatori nelle ultime settimane stavano cedendo alla tensione. Continua



Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord