I TOP 11 DELLA PRIMA CATEGORIA

Riccardo Granzotti, per Il Gazzettino il n° 1 del Carnico 2011

Giudicare i migliori giocatori della Prima Categoria significa avventurarsi in un terreno ricco di insidie, essendo materialmente impossibile assistere ad un consistente numero di partite per ogni squadra. Comunque ci proviamo, consci che alcuni possono essere stati dimenticati e altri sono stati immeritatmente considerati.

PORTIERI. Due vecchie conoscenze del Carnico si sono confermate ad altissimi livelli, ovvero De Giudici (Real) e Gressani (Campagnola). Pur con qualche alto e basso, positiva anche la prima stagione di Pelli (Cedarchis) e molto bene De Infanti, uno dei segreti della salvezza del Cercivento.

DIFENSORI. A sorpresa il migliore in assoluto è stato Stramondo (Cedarchis), mentre il compagno di reparto Sandri non ha avuto rivali nel ruolo di libero (moderno) fino al suo serio infortunio. Bene anche Nettis (Real), pur calato nella parte finale del torneo.
Buone notizie dai giovani: sono piaciuti Danna (Cavazzo), Cucchiaro (Trasaghis) e Fabiani (Velox), quest’ultimo impiegato spesso anche davanti alla difesa.

ESTERNI. I cedarchini Simone Cescutti a destra e Rainis a sinistra hanno fatto parecchi danni in stagione. Pur con caratteristiche diverse, si è confermato ad alti livelli anche Coradazzi (Real), così come il compagno di squadra Andrea Morassi. Merita una segnalazione anche Crea (Campagnola).

CENTROCAMPISTI. Tanti nomi da evidenziare, ma nessuno svetta in modo particolare, anche se un giocatore con le caratteristiche fisiche e tecniche di Maichoal Cescutti (Cedarchis) nel Carnico non c’è. E’ piaciuto molto Nieddu (Campagnola), protagonista fisso nelle partite che contano, così come Gabriele Fedele (Trasaghis), autentico jolly della squadra guidata dal padre Maurizio. Sempre a livelli superiori alla media De Crignis e Matiz (Real), mentre Roberto Quaglia (Cedarchis) è ritornato quello di qualche anno fa. Il Trasaghis ha avuto molto dall’esperienza di Cleva e, anche se solo parzialmente, da Piu. Bene anche Urban (Real), Not (Moggese) e tre giovani: Emanuele Ferigo (Velox), Tessitori (Cercivento) e Conni (Villa).    

ATTACCANTI. Granzotti, naturalmente, per Il Gazzettino il miglior giocatore del campionato (succede a Marwin Matiz). Ma ha impressionato ancora una volta anche Boreanaz (Trasaghis), attaccante moderno e di categoria decisamente superiore. Molto bene anche il compagno di squadra Martini, 17 gol alla stagione d’esordio, stesso numero di Dario (Bordano). A proposito di bomber, applausi a Moro (Cedarchis), Daniele Iob (Moggese), quest’ultimo autore di 21 reti nonostante la retrocessione, Paolo Di Lena (Mobilieri), al suo ultimo Carnico (almeno così lui dice), all’eterno Vidoni (Real) e al giovane compagno di squadra  Enrico Stefanutti. E bravi anche Devid Morassi (Cercivento) e Gale (Campagnola). 

ALLENATORI. Enzo Zearo (Cedarchis) è ovviamente al top. Adriano Ortobelli (Real) ha chiuso probabilmente un ciclo da applausi mentre Maurizio Fedele ha portato il Trasaghis molto in alto. Classifica che rispecchia non a caso quella del campionato.

FORMAZIONE. Optiamo per un 3-4-1-2, schema utilizzato dalla maggior parte delle squadre, anche se, ad esempio, il Real ha proposto in difesa la linea a quattro. Inevitabilmente c’è molto Cedarchis: 
                          
                           De Giudici 
             Nettis    Sandri    Stramondo
       S.Cescutti    Nieddu    Fedele     Rainis 
                                      (R.Quaglia) 
                            M.Cescutti
                   Granzotti    Boreanaz
 
All. Enzo Zearo.

Bruno TAVOSANIS (dal Gazzettino)

24 Comments

  • Posted 3 Novembre 2011 18:52 0Likes
    by Daniele Kravanja

    Cmq anche i più derelitti meriterebbero un commento….

  • Posted 3 Novembre 2011 22:03 0Likes
    by Michele

    Visto che stanno arrivando nomination e premi finali, posso dare una piccola precisazione?
    Nelle partite VAL RESIA-EDERA 1-1 del girone di andata il gol resiano è di Emanuele Chinese. In VAL RESIA-AMARO 3-3 al ritorno, l’ultima rete resiana è sempre del medesimo giocatore.
    Potreste effettuare la correzione dei dati, poichè con queste 2 reti arriva in doppia cifra e si piazza in compagnia di parecchi giocatori “di grido”?
    Grazie mille

  • Posted 3 Novembre 2011 23:42 0Likes
    by raffaello

    Anche secondo Nettis (e non solo per i compagni) è stato un campionato per lui da dimenticare……..Mah?!?

  • Posted 4 Novembre 2011 06:53 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Raffaello, l’ho scritto nella premessa. Le valutazioni possono essere sbagliate, certo, ma non siamo in serie A dove puoi vedere tutte le partite. So solo che Nettis, almeno fino alla sfida con il Ceda, l’ho sempre visto bene, tanto che durante la stagione più volte ho scritto nelle pagelle che era uno dei migliori difensori del campionato. Non mi pare di aver visto in giro di meglio, guardando complessivamente all’intero campionato.
    @Daniele: se è un’impresa effettuare questa valutazione per la Prima Categoria, figuriamoci per la Terza. Non mi piace sparare giudizi a caso e così sarebbe stato, considerando il limitato numero di partite alle quali ho assistito. Anche per la Seconda non mi è sembrato corretto proporre qualcosa di simile, avendo (per lavoro) visto quasi esclusivamente le squadre che lottavano per la promozione.

  • Posted 4 Novembre 2011 11:52 0Likes
    by marco nettis

    grazie bruno…la penso come te. fino alla partita di ritorno contro il ceda credo di aver giocato complessivamente anche meglio dell’anno scorso poi…vabbè lasciamo stare… Colgo l’occasione x fare i complimenti a Granzotti per il suo gran campionato e a Raffaello per mettermi in bocca parole che nn ho mai detto…e per il suo gran campionato…puhahahhahah

    w il carnico!!

  • Posted 4 Novembre 2011 17:18 0Likes
    by MAURO

    Incredibile! Quelli del Real riescono ad essere polemici anche quando se ne parla bene! Mah…

  • Posted 5 Novembre 2011 12:18 0Likes
    by marco nettis

    “Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.”
    (Oscar Wilde)

    Ma che te lo dico affare…
    (Donnie Brasco)

  • Posted 5 Novembre 2011 17:45 0Likes
    by Silvia

    mauro sei un pagliaccio

  • Posted 5 Novembre 2011 19:04 0Likes
    by MAURO

    Sarò anche un pagliaccio, ma è un dato di fatto: se li critichi quelli del Real cominciano a tirare fuori il settore giovanile, il fatto che non pagano i giocatori e bla bla bla. Se ne parli bene non va bene lo stesso. Salvo poi fare le vittime e domandarsi perchè ce l’hanno tutti con loro. Mah, chissà perchè?… Si vince e si perde, si accettano critiche ed elogi: è il gioco delle parti. E poi, scusa Silvia, io non ho offeso nessuno. La parola pagliaccio evoca qualcuno che fa ridere… La gente come te è povera di spirito.

  • Posted 5 Novembre 2011 19:46 0Likes
    by Silvia

    mauro sei permaloso

  • Posted 7 Novembre 2011 12:38 0Likes
    by gino

    Troppo facile eleggere miglior allenatore Zearo! E’ come Capello che quando va in una societa’ pretende certi giocatori altrimenti non ci va’! Secondo me sono altri quelli che vanno elogiati, ad esempio De Antoni che a Cercivento con pochi mezzi ha ottenuto la salvezza e che a due o tre giornate dalla fine era 5° o 6°…Avrei proprio voluto vedere Zearo su quella panchina cosa avrebbe fatto…………..

  • Posted 8 Novembre 2011 07:26 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Scusa Silvia, tu dai del pagliaccio a qualcuno e se questo replica in modo assolutamente garbato lo definisci permaloso? Mah.
    @Gino: in parte hai ragione, nel senso che De Antoni ha fatto un gran campionato e meritava perlomeno una citazione. Per quanto riguarda Zearo, è vero che nel Carnico sceglie società che lo possono far vincere, ma questo privilegio se l’è guadagnato sul campo, non a briscola. Poi non è detto che chi ha ottimi giocatori riesce sempre a farli diventare una grande squadra, cosa che a Zearo accade quasi sempre.
    Onore comunque a De Antoni, perché vuole sempre mettersi in gioco. Ciao.

  • Posted 8 Novembre 2011 19:50 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Una volta tanto voglio far polemica anche io: se questo sito deve esistere anche per un solo insulto per campionato, anche si immagino che le persone si conoscano, è già un motivo per pensare bene se val la pena gestirlo…. Forse alle lettere P ed I era giusto scrivere Polemiche Inutili( con buona pace degli Inviati che credo sottoscriverebbero pur di leggere solo polemiche tecniche o arbitrali che sono sempre esistite. Quest’anno si è riusciti a far polemica su pastasciutta e chiosco …..

  • Posted 8 Novembre 2011 19:51 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    P.s. per Bruno …. non era possibile, per gratificarli, indicare anche tre arbitri tra i top? Grazie

  • Posted 8 Novembre 2011 23:08 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Caro Maurizio, il sito è aperto a tutti e tutti hanno diritto a dire la loro. Sul sito c’è posto per le polemiche tecniche, arbitraki e perchè no per pastasciutte e chioschi. Tutto fa parte del Carnico, anche quei momenti di aggregazione che ne fanno in buona parte la fortuna. Degli arbitri e della gestione che ne fanno il presidente sezionale Forgiarini ed i suoi collaboratori è stato scritto. Se vuoi il mio parere, anche io preferirei disquisire su tecnica e tattica, ma in un sito del genere mi sembrrebbe un po’ riduttivo. E poi, dai, Maurizio, il calcio è pieno di polemiche inutili. Che ne dici?

  • Posted 9 Novembre 2011 19:44 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Si Massimo, hai ragione …. peccato che con le nostre non si vendono giornali…coi proventi dei quali organizzare pastasciutte e birra….:-) mandi

  • Posted 10 Novembre 2011 16:25 0Likes
    by maion

    scusa Bruno ma potevi almeno menzionarmi visto che ho fatto 16 goal in 13 partite e probabilmente se non mi spaccavano lo zigomo sarei arrivato più di venti .ciao e scusa ma quando ce vo ce vo vista la sfiga di quest anno

  • Posted 10 Novembre 2011 16:28 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Vabbè dai, avevo già parlato di te nelle pagelle delle squadre:
    VELOX – Oscar della sfortuna per i paularesi, che nel momento decisivo si sono trovati senza un solo attaccante disponibile, in primis l’anima della squadra, Maion. IL MIGLIORE: Jean Jacques Maion.
    Perdonato? 🙂

  • Posted 10 Novembre 2011 17:06 0Likes
    by maion

    Sono gli ultimi colpi nel carnico , quindi sono più suscettibile su queste cose ,comunque ti perdono ma che non si ripeta (scherzo )

  • Posted 10 Novembre 2011 21:31 0Likes
    by gino

    MAION, ALLA FACCIA DELLA MODESTIA………………

  • Posted 11 Novembre 2011 13:50 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Cappello ai commenti ….. col permesso della Redazione …. sono sempre qui per ogni dubbio su regolamento e casistica …. mail personale: maurizioreferee@yahoo.it …. per lo sport … Mandi.

  • Posted 11 Novembre 2011 16:40 0Likes
    by maion

    Gino guarda che i commenti sono sempre in tono scherzoso ,poi ricordati che ho fatto 10 giorni all ospedale non per causa mia , quindi il mio tono ironico spero sia concesso credo
    saluti Maion

  • Posted 12 Novembre 2011 11:53 0Likes
    by Enrico

    mi stupisco di quanto poco si sia parlato di un bomber come Daniele Iob che come ogni anno ha fatto la differenza…..x un giocatore che fa 21 reti giocando in una squadra che è retrocessa credo possano esserci piu di due parole spese a riguardo a differenta di altri grandi giocatori che pur tali ma non hanno disputato una stagione all altezza di Daniele

  • Posted 18 Gennaio 2012 11:48 0Likes
    by Matteo

    Maion.. sempre il solito campione…….. di modestia. Stai tanto a dire che x colpa di qualcun altro sei stato giorni in ospedale, ma pensa a quello che fai anche tu.. Ad un mio compagno gli hai procurato un taglio dove ha messo 5 punti.. quindi prima di parlare degli altri che sono “cattivi” pensiamo a cosa abbiamo fatto noi stessi!

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202220212019 Altre edizioni
Albo d’oro