Il Paluzza riparte da Max Brovedani

di MASSIMO DA CENTA

Ricomincerà dalla riconferma di Max Brovedani in panchina la nuova avventura del Paluzza. Prima di muoversi in ottica acquisti, la società di Simone Maier dovrà fronteggiare gli assalti delle pretendenti a qualche suo giocatore, in particolare Stefano Selenati e Matteo Zammarchi.
Su quest’ultimo, dopo l’interessamento dei Mobilieri, sembra muoversi anche il Villa e “Teo” probabilmente finirà con accettare le proposte di squadre di Prima categoria con ambizioni legittime di recitare un ruolo da protagonista.

Sul fronte del mercato, il sodalizio nerazzurro sta cercando il sì di Stefano Marsilio (ultima stagione con la Velox) e Simone Mentil (giovanissimo centrocampista di prospettiva dell’Arta). Poi l’attenzione si sposterà sulla difesa, reparto che lo scorso anno non offriva tante alternative e Brovedani.

(nella foto Max Brovedani)

Commenta con Facebook