Danelutti all’89’ regala alla Val del Lago una vittoria che vale doppio

EDERA – VAL DEL LAGO 0-1

GOL: 44’st Danelutti. 
EDERA
Mecchia, Puntel, Nodale, Petris, Valent, Crozzolo (Corvietto, Erman), Luca, Sala, De Caneva, Leone, Zigotti. All. Brovedani.
VAL DEL LAGO Clocchiatti, Sandrini, Danelutti, Barnaba, Filippo Turisini, Zuccolo, Racioppi, Scandola, De Cecco, Ivano Picco (Rodaro), Scilipoti. All. Fabio Picco.
Arbitro: Casalena di Gradisca

di FEDERICO IOB

Al “Pivotti” di Enemonzo la Val del Lago fa un balzo fondamentale in ottica salvezza, mentre l’Edera è ora obbligata a recuperare quattro punti al Paluzza negli ultimi 270 minuti per evitare il baratro della retrocessione, sorpassando nel contempo il Verzegnis.

Nel primo tempo, dopo una ventina di minuti di studio, la prima grande occasione capita sui piedi di Scandola, che lanciato solo davanti a Mecchia non ha la freddezza necessaria per battere l’estremo difensore, calciando addosso a quest’ultimo. Il portiere di casa si ripete un minuto più tardi sul tiro di Picco mentre, sul ribaltamento di fronte, è De Caneva a impegnare Clocchiatti.

Nella ripresa le squadre si allungano e aumentano esponenzialmente le occasioni da gol: al 13’ Barnaba calcia alto da posizione favorevole, al 14’ Corvietto calcia a lato e al 16’ Sala, colpevolmente libero a centro area su cross di De Caneva, non trova un impatto ottimale col pallone, calciando fuori; passa un minuto ed è lo stesso De Caneva ad avere sulla testa l’occasione per il gol, ma la conclusione finisce alla destra della porta difesa da Clocchiatti. Alla mezz’ora del secondo tempo la squadra ospite si rende pericolosa con due conclusioni dal limite, prima con Scilipoti, quindi con Danelutti, ma Mecchia fa buona guardia sventando le minacce. Al 44’ il gol vittoria: splendida azione personale di Danelutti che partendo dalla fascia destra si accentra, dribbla tre avversari ed entra in area lasciando partire un tiro su cui il numero 1 dell’Edera non può intervenire. Game, set and match per la Val del Lago. Prima della fine le reciproche scorrettezze tra Sala e Scilipoti portano l’arbitro Casalena della sezione di Gradisca ad espellere entrambi i giocatori, facendo concludere le due squadre in dieci uomini.

Vittoria sostanzialmente giusta per quanto visto nei 90 minuti, con una Val del Lago che ha spesso imposto il proprio gioco, dominando il centrocampo e facendosi preferire nel possesso palla. L’Edera, invece, si è affidata ai lanci lunghi verso Leone e De Caneva, ben contenuti dalla difesa ospite, soffrendo in fase difensiva la mobilità dei giocatori della squadra di Alesso.

(in copertina Samuel Danelutti della Val del Lago)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni