In Seconda la vittoria de La Delizia rimescola testa e coda

di MASSIMO DI CENTA

Che confusione in Seconda Categoria! Giochi aperti in testa e in coda.

La notizia della giornata (e che notizia!) è il capitombolo del Cercivento a Priuso, dove La Delizia fa il colpaccio, sconvolgendo sia la lotta promozione che quella salvezza.

In testa adesso c’è l’Ovarese, che vincendo l’anticipo di sabato in casa dell’Ancora, rimane da sola con tre punti di vantaggio su un terzetto composto da Cercivento, Viola e Stella Azzurra.

I viola strapazzano di brutto il Sappada, chiudendo la pratica nei primo 10′, nei quali vanno a segno per tre volte. Anche la Stella Azzurra non ha problemi contro il Paluzza che con questa sconfitta retrocede matematicamente in Terza.

Sembrano queste le 4 squadre che dovranno giocarsi i tre posti promozione, anche se bisogna tener d’occhio il Lauco, che vincendo a Tarvisio si regala quanto meno un finale di stagione dagli alti contenuti emotivi. Quelli che invece sembra non poter vivere il Tarvisio, che nelle ultime tre partite ha fatto solo un punto, pregiudicando quanto di buono fatto in precedenza.

Se la lotta per salire di categoria è avvincente, altrettanto lo è quella per non retrocedere. La vittoria de La Delizia non avrà di certo fatto piacere alla Val del Lago, che battendo il Ravascletto si dimostra in buonissima salute, ma resta comunque terzultima. Si deciderà tutto nelle prossime giornate, insomma, quando sono in programma scontri diretti e incroci tra le prime e le ultime che a questo punto diventano tutti dal pronostico indecifrabile.

IL PROTAGONISTA. È stata la grande giornata de La Delizia e allora scegliamo un suo giocatore. Ci sembra giusto citare Igor Coradazzi, un fedelissimo dei biancazzurri, uno di quelli che ha sempre partecipato alle vicende della sua squadra. Nel Carnico, forse, è più ”famoso” suo fratello Rudi, ma Igor è il classico giocatore che ogni allenatore vorrebbe avere, per l’umiltà, lo spirito di sacrificio e la passione che ci mette. Centrocampista operaio al servizio della quantità: il gol realizzato al Cercivento è l’occasione giusta per celebrarlo.

(in copertina Giamaria Fabro de La Delizia, domenica autore della seconda rete)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202320222021 Altre edizioni Albo d’oro