Cinquanta giorni di squalifica per l’allenatore del Cercivento Di Lena

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti dell’allenatore del Cercivento Paolo Di Lena, squalificato fino al 14 luglio (in sostanza dovrà rimanere fuori rete per 7 partite) dopo la sfida di Cavazzo, con la seguente motivazione: “Perchè già ammonito, veniva espulso per proteste ed espressioni blasfeme, poi nel momento in cui gli veniva notificato il cartellino rosso entrava sul terreno di gioco inveendo contro l’arbitro (Biondini di Trieste, ndr) con bestemmie, frasi offensive e gravemente ingiuriose nei confronti dello stesso”.

Squalificato invece per una gara l’allenatore del Verzegnis Maurizio Colosetti, che quindi non potrà sedere in panchina domenica in casa dell’Ancora. Fermato fino al 4 giugno il tecnico del Timaucleulis Max Martina, che quindi dovrà rimanere fuori dal recinto di gioco con Stella Azzurra a Gemona e Bordano in casa.

Per quanto riaguarda i giocatori, in Prima categoria una giornata a Di Bernardo (Pontebbana); in Seconda due turni a Frezza (Verzegnis), uno a Zatti (Edera), Marco Antonipieri e Morocutti (Lauco); in Terza una giornata a Maieron (Timaucleulis) e Pusca (Val Resia).

(nella foto Paolo Di Lena)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni