Quattro minuti d’oro e l’Ancora vince a Paluzza

ANCORA – PALUZZA 2-0

GOL: pt 14’ Bearzi, 18’ Polonia.
ANCORA: Del Bianco, D. Rotter, Cimador (37’ st Lucchini), Bearzi, E. Matiz, Gorenszach, A. Rotter, M. Cleva (41’ st Naiaretti), Polonia, F. Cleva (14’ st Giovanni Agostinis), Romano (33’ st Giacomuzzi). All. Silvano Agostinis.
PALUZZA: Filaferro, Malattia, Puntel (26’ pt Berretta), Zanirato, I. Matiz, Bellina (7’ st Straulino), Alessandro (1’ st Di Centa), L. Urbano, S. Urbano (23’ st Delli Zotti), Unfer, Del Bon. All. Di Bello.
Arbitro: Sara De Rosa di Tolmezzo.
Note: ammoniti Berretta, Malattia. Recuperi: 1’ + 4’.

di ANDREA CALESTANI

Ai ragazzi di mister Agostinis bastano 4’ per decidere una partita giocata con solidità e intelligenza; il Paluzza accusa il rapido uno-due dei biancazzurri ma ha il merito di non sbandare, provando a recuperare il risultato nella ripresa ma non sempre con la dovuta lucidità. Ricordiamo che l’incontro si è svolto a Paluzza, anche se formalmente l’Ancora giocava in casa.

Dopo la punizione di Lorenzo Urbano bloccata senza problemi da Del Bianco, l’Ancora prende in mano le operazioni: al 13’ gran giocata di capitan Polonia che di esterno impegna Filaferro in una difficile respinta. Ed è proprio dal calcio d’angolo che ne scaturisce che arriva il gol di Bearzi, bravo a farsi trovare pronto all’altezza del secondo palo per il comodo appoggio di testa in rete; non passano più di 4’ che l’Ancora trova anche il raddoppio grazie a Polonia, abile a girarsi in area incrociando alla perfezione sul palo lontano. Al 32’ azione prolungata con Alex Rotter che serve a Bearzi un pallone d’oro, calciato malamente sopra la traversa, sull’altro fronte il neo entrato Berretta non riesce a coordinarsi in area e manca lo specchio della porta. Un’occasione per parte in chiusura di tempo: cross di Alex Rotter per Polonia che schiaccia di testa a lato, per il Paluzza ci prova Malattia la cui conclusione è deviata da un difensore in corner.

In avvio di ripresa, il cambio Alessandro – DI Centa vuole garantire un po’ più di profondità ai nerazzurri e qualche miglioramento si vede, anche se la prima occasione la costruisce un difensore (Igor Matiz) con una botta dalla distanza che termina a lato. Al 19’ bella palla di Romano per Alex Rotter che spedisce sopra la traversa, poco dopo è Bearzi pericoloso quando centra il palo con una conclusione da fuori area. L’Ancora crea nuovamente i presupposti per il 3-0 al 33’ ma è bravo Filaferro a sventare sulla conclusione ravvicinata di Polonia; ancora più bravo il collega Del Bianco (40’) quando sventa in corner il tiro a botta sicura di Malattia. Nel finale Paluzza generosamente in avanti e anche sfortunato, con la traversa a negare il gol a Del Bon direttamente su punizione, poco dopo Unfer in mischia non riesce a sfruttare su azione di calcio d’angolo. Nel recupero l’Ancora non corre ulteriori rischi, rendendosi anzi pericolosa con Giacomuzzi che impegna Filaferro da fuori area.    

(nella foto da sinistra Lorenzo Lucchini dell’Ancora e Federico Malattia del Paluzza)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni