Cavazzo solo in vetta, l’Illegiana inguaia l’Ovarese

di MASSIMO DI CENTA

Il Cavazzo è da solo in testa alla classifica in Prima Categoria. Approfittando del turno di riposo dei Mobilieri, i viola si isolano in vetta, dopo la vittoria a Sappada: il 3 a 0 ottenuto dagli uomini di Chiementin è meritato nella sostanza, ma esagerato nella forma. Ci sono voluti oltre 70’ infatti per schiodare il nulla di fatto che un Sappada attento e giudizioso stava imponendo alla neo capolista.

Al secondo posto, appaiato ai sutriesi c’è il Villa che con un gol per tempo regola un’Arta che comunque se la gioca fino quasi al 90’. Gli arancioni, largamente rimaneggiati, vincono col minimo sforzo, dando comunque un’impressione di solidità e la capacità di sapere ovviare a situazioni di emergenza grazie alla duttilità di alcuni elementi.

Finisce a reti bianche la sfida del “Cancianini”, dove Pontebbana e Folgore hanno messo in mostra una buona solidità difensiva e una già buona identità tattica, confermando che la posizione di classifica, insomma, non è un caso e che l’etichetta di mine vaganti è davvero appropriata.

Nell’anticipo disputato sabato le reti di Feruglio e Gollino permettono al Cedarchis di superare la Velox ed ora i giallorossi sono subito dietro le prime, mentre per quando riguarda la giovane compagine di Gressani c’è ancora qualcosa da perfezionare in tema di esperienza e personalità.

Un gol di Davide Urban nel finale risolve lo scontro salvezza tra Illegiana ed Ovarese. Per l’undici di Beorchia prosegue il momentaccio (appena un punto raccolto dopo sette gare disputate), al contempo, i neroverdi trovano un successo importante intanto sul piano de morale.

A proposito di gol nel finale, ce ne sono stati addirittura nella sfida Real – Cercivento: il gol di Nicholas Di Lena (doppietta per lui) all’87′ sembrava poter essere quello decisivo, ma Mori (due reti anche per lui) nel recupero acciuffava il pari, un pari che permette ai cirubits di guadagnare almeno un punto su chi segue in classifica (Ilegiana a parte) ed al Real di mantenere la metà della graduatoria.

(nella foto di Alberto Cella, una fase di Villa-Arta)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni