In Prima punti salvezza in palio a Arta Terme e Sappada

di MASSIMO DI CENTA

La sedicesima giornata in Prima Categoria avrà un prologo molto interessante: venerdì 5, infatti, inizio ore 20.30, scenderanno in campo Cercivento e Cavazzo. I viola, ormai lanciati verso il titolo, saliranno al “Morassi” con tutte le intenzioni di continuare la loro striscia positiva, contro una formazione che ha bisogno di punti in ottica salvezza.

Tra gli altri incontri, in programma domenica 7 con il fischio d’inizio confermato anche per questa settimana alle 18, spiccano soprattutto due gare che interessano la zona retrocessione: ArtaOvarese e SappadaIllegiana potrebbero rivelarsi incontri decisivi se si guarda la classifica dal fondo. L’Ovarese (che dovrà smaltire oltretutto fatiche e acciacchi di Coppa) si presenterà allo “Zuliani” conscia del fatto che un punto non può bastarle, ma i termali, dal canto loro, sanno che vincere significherebbe una specie di polizza per il futuro in Prima.
Ancora più impellente sarà per il Sappada cercare i tre punti. Solo vincendo, infatti, i biancazzurri darebbero corpo a speranze di rimonta più concrete.
Chi spera in tanti pareggi in queste sfide è la
Velox, che osserva il turno di riposo.

MobilieriPontebbana e RealCedarchis sono partite tranquille tra squadre che non hanno né ambizioni di primato, né patemi di salvezza.

Resta infine Villa-Folgore: i derby, si sa, contano sempre, ma questo sarà vissuto in maniera particolare, perché costituisce una specie di prova generale per le due formazioni che mercoledì 17 si contenderanno a Tarvisio la Coppa Carnia 2022.

(nella foto di Alberto Cella, una fase dell’andata tra Folgore e Villa)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni