Chiementin: «Chiederò ai miei di giocare con personalità»

di MASSIMO DI CENTA

Mario Chiementin, in attesa del big match di sabato con il Real, non si mostra preoccupato dopo la sconfitta patita dal suo Cavazzo col Cedarchis domenica scorsa.
«Abbiamo perso, è vero – ci dice – ,ma io sono molto soddisfatto della prova dei miei a livello di gioco e questo mi dà fiducia».

Problemi di formazione?
«Le assenze di Aste e Valent mi limitano per quanto riguarda le scelte nel reparto degli esterni ed in più non potremmo disporre di Miolo, forfait piuttosto pesante».

Che partita ti aspetti?

«Credo che sarà un confronto molto tattico tra due squadre che cercano sempre di imporre il proprio gioco. Ho parlato di tattica, non di tatticismo, perché ritengo che sia noi che loro non si si scenda mai in campo per speculare sul risultato. Poi, come si sa, ogni partita fa storia a sé e a volte basta un episodio per cambiare il corso degli eventi».

Cosa temi più del Real e dove pensi possa avere punti deboli?
«La loro dote migliore è senza dubbio l’equilibrio e l’organizzazione di gioco. Non hanno, è vero, le nostre individualità, ma proprio per questo probabilmente sono più temibili. La loro forza è il collettivo. Chiederò ai miei di giocare come sanno, mettendo in campo anche tutta la loro personalità».

Questa sfida può essere decisiva?
«Assolutamente no. Mancano troppe giornate alla fine e qualsiasi risultato venga fuori ci sarà tempo per rimediare. Chiaro che è un confronto importante, ma ripeto, non decisivo e poi non dimentichiamoci del Cedarchis che potrà dire la sua da qui ad ottobre. Credo che il campionato, come spesso succede, si deciderà ad agosto».

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202220212019 Altre edizioni
Albo d’oro