Seconda, le sconfitte di Stella Azzurra e Cercivento accorciano il vertice

di MASSIMO DI CENTA

In Seconda Categoria, ribaltone in vetta alla classifica: in effetti le prime due posizioni non sono mutate, ma ora Stella Azzurra e Cercivento vedono avvicinarsi non solo il Tarvisio e l’Ovarese, ma anche il Lauco. Il solito girone incandescente, insomma.

Ma andiamo con ordine, partendo dagli anticipi del sabato che vedevano impegnate proprio le due capolista: a Gemona, colpo grosso del Tarvisio che alla quarta sfida stagionale ce la fa finalmente a battere la Stella Azzurra.

Addirittura inaspettato il ko del Cercivento, sconfitto dall’ex fanalino di coda Val del Lago: nel calcio succede, a volte, che le partite si facciano beffe dei pronostici e quella di Alesso è una di queste. Occhio però, perché la squadra di Fabio Picco, nelle ultime giornate, aveva dato evidenti segnali di risveglio ed ora proverà a colmare il gap che la separa da chi le sta davanti.

Prezioso successo dell’Ovarese che espugna Sappada, inguaiando la squadra di Piller, ma avvicinando la zona promozione.

Zona promozione che a questo punto, come si diceva, magari un pochino più da lontano, riguarda anche il Lauco, capace di vincere a Cercivento, campo del Ravascletto, una partita rocambolesca: due volte in vantaggio e la seconda volta raggiunta e superata da avversari in 10, la squadra di Spiluttini la vince nei minuti finali ed ora è lì a ridosso delle prime. Il Ravascletto si arrende ma lotta e questo deve rassicurare Craighero per il futuro, anche se il prossimo turno ci sarà il derby contro un Cercivento arrabbiato.

Nelle retrovie (in attesa di Viola- Paluzza che si gioca stasera, lunedì, alle 20.30 in posticipo), successo de La Delizia in casa dell’Ancora: il risultato è ossigeno per i biancazzurri, mentre per l’Ancora la situazione diventa davvero molto complicata.

IL PROTAGONISTA. Il gol che decide la sfida del “Goi” è di Massimo Ciotola. Evidentemente c’è un qualcosa che lo lega in qualche modo alla Stella Azzurra, visto che proprio contro i gemonesi, nel 2019, aveva fatto il suo esordio nel Carnico. Tra tutti i gol della sua carriera, giocata con le maglie di Donatello, Ancona e Virtus Corno (settori giovanili), Tolmezzo (Allievi e Eccellenza), quello di sabato scorsa è sicuramente uno dei più importanti, perché consente al suo Tarvisio di restare in piena corsa promozione.

(nella foto l’Ovarese)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202220212019 Altre edizioni
Albo d’oro