In Seconda colpi in trasferta di Illegiana, Ravascletto e Viola

di MASSIMO DI CENTA

Nella Seconda Categoria la prima giornata di campionato ha fatto registrare il crollo del fattore campo: nelle sei partite disputate, infatti, l’unica squadra a vincere sul proprio terreno è l’Arta, che batte il Castello e si prende la rivincita sui rosanero, che in Coppa avevano espugnato lo “Zuliani”.
Sugli altri campi tre vittorie in trasferta: le due di sabato, col Ravascletto che supera la Val del Lago per 2 a 1 e l’Illegiana che passa in casa della Velox con identico punteggio, e quella domenicale della Viola, che dopo gli stenti di Coppa va a Sappada dove cala un bel poker. Solo due i pareggi, quello che l’Ampezzo strappa in rimonta nel confronto interno con l’Ardita e quello nell’interessantissima Cercivento – Lauco.
Da segnalare che in questa prima giornata i bomber hanno cominciato alla grande: sono andati in gol, infatti, quelli che con molta probabilità lotteranno per il titolo di capocannoniere. Ci riferiamo a Vidali, Alpini, Costa, Ivano Picco, Alessandro Radina, Carrera, Dylan Tremonti e Marin.

IL PROTAGONISTA È di Christian Puntel il gol decisivo che consente all’Arta di superare il Castello. Dopo la sfortunata stagione scorsa, nella quale stette fuori per tutto il torneo causa un grave infortunio, trova subito, in questa, la via della rete. Abbiamo il sospetto che i termali, con lui in campo, magari ora sarebbero ancora in Prima…

(nella foto il Ravascletto)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202320222021 Altre edizioni Albo d’oro