Grazie alla Viola la muta di “Terzo Tempo” vola in Africa

Sabato 2 novembre le squadre presenti alla puntata finale di “Terzo Tempo”, la trasmissione di Radio Studio Nord in onda ogni mercoledì alle 18 durante il Carnico, hanno partecipato all’estrazione di una muta messa in palio da Erreà e dalla stessa RSN.

La fortuna ha premiato la Viola, per la prima volta nella sua giovanissima storia promossa in Seconda Categoria.

Ebbene, la società di Cavazzo guidata dal presidente Giordano Squecco, ha deciso di inviare le maglie ad un’organizzazione non governativa che opera in Africa.

Un gesto nobile che fa onore alla Viola e conferma ancora una volta i valori, a 360°, dell’intero mondo del Campionato Carnico.

Commenta con Facebook