Le big della Seconda non steccano

di MASSIMO DI CENTA

Nella domenica della Seconda Categoria vincono tutte le prime quattro: l’Amaro regola già nel primo tempo la Val del Lago, che comunque non sfigura al cospetto della capolista in gol con Basaldella e Cappelletti.
Il
Campagnola va a vincere in casa dell’Ancora e resta in scia: i gemonesi controllano il match nella prima parte e poi lo mettono al sicuro dopo l’ora di gioco.
Più difficile del previsto invece il successo della
Viola: ci vuole una prodezza balistica di Pellizzari al quarto minuto di recupero per superare un buon Ravascletto, che poi subisce il raddoppio un minuto dopo, ma ormai la gara era persa. Gli uomini di De Franceschi, che qualche domenica fa sembravano al sicuro, al terzo ko consecutivo vedono riavvicinarsi la zona a rischio.
Abbastanza complicata anche la vittoria del
Tarvisio, che in casa del Fusca soffre fino alla fine, con i padroni di casa che, anche se virtualmente retrocessi, si impegnano ogni domenica facendo onore alla loro sportività.
Nelle zone basse l’unica a far punti dietro è il
Paluzza, che strapazza il Verzegnis, con il giovane Cristiano Puntel in grande evidenza.
Il
Lauco conferma il suo momento d’oro e ora i patemi di qualche settimana fa sembrano solo un ricordo: il terzo successo consecutivo per gli arancioni arriva in “Porteal”, dove i ragazzi di Romano rifilano tre gol all’Edera e volano al quinto posto.

(nella foto una fase di Lauco-Edera)

 

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 202120192018 Altre edizioni