L’Ancora mette la quinta, Verzegnis battuto

ANCORA-VERZEGNIS 2-0

GOLst 4’ D’Ampolo, 36’ Emanuele Bearzi (rig.).
ANCORA: Gregorato, Cimador (42’ st D’Agaro), Fanzutti, Gorenzsach, Matiz, Agostinis (16’ st Gianluca Romano), D’Ampolo (42’ st Rupil), Simone Bearzi, Giacomuzzi, Cecotti (37’ st Cappellari), Emanuele Bearzi. All. Franco Romano.
VERZEGNIS: De Toni (23’ st De Santis), Treu, Gottardis (7’ st Collinassi), Facci, Quattrini, Angeli, Boria, Straulino, Giuliattini (14’ st De Cillia), Larese, Fior (23’ st Sulli). All. George Celso Rodrigues Filho.
Arbitro: Mainardis di Tolmezzo.
Note: espulso Quattrini al 13’ pt per fallo da ultimo uomo; ammoniti Agostinis, Matiz, Cappellari, Boria, Straulino, De Santis e Andrea Treu (dalla panchina). Calci d’angolo 5-1 per l’Ancora, recupero 2’+6’.

di ANDREA CALESTANI

PESARIIS La quinta, meritata vittoria consecutiva in campionato dell’Ancora matura nella ripresa, ma è figlia di un episodio avvenuto in avvio di prima frazione: l’espulsione di Quattrini condiziona inevitabilmente la prestazione di un Verzegnis generoso che però paga alla distanza sul piano fisico.

Gli ospiti partono anche meglio, anche se la conclusione da fuori di Gottardis non impensierisce più di tanto Gregorato; l’episodio chiave al minuto 13 quando il fallo di Quattrini su D’Ampolo è giudicato da ultimo uomo da Mainardis che estrae il rosso diretto per il centrale ospite. Forte della superiorità numerica, l’Ancora macina più gioco ma manca un po’ di cattiveria al momento del tiro: al 21’ Emanuele Bearzi manca di poco lo specchio, non va meglio poco dopo ad Agostinis sottomisura sulla punizione di Cecotti; il Verzegnis prova a dire la sua nel finale con una doppia occasione per Larese e Boria, che vede Gregorato attento nelle respinte.

In avvio di ripresa, dopo un tentativo dalla distanza di Giacomuzzi bloccato in due tempi da De Toni, il risultato si sblocca grazia a D’Ampolo, il cui calcio di punizione dalla trequarti sfila in rete senza incontrare deviazioni sottomisura. Il gol toglie un po’ di pressione ai biancazzurri che vanno vicini al raddoppio al 20’, quando Giacomuzzi però non ha la freddezza necessaria per finalizzare sul cross perfetto di Fanzutti. Al 29’ colpo di testa ravvicinato di Emanuele Bearzi e riflesso prodigioso del neo entrato De Santis, la cui uscita bassa su Cecotti al 36’ causa però il rigore che lo stesso Bearzi trasforma. Un paio di minuti dopo nuova prodezza del portiere ospite su Simone Bearzi; nel finale Verzegnis con generosità in avanti ma il risultato non cambierà più.

(nella foto Massimiliano Gorenszach dell’Ancora)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Instagram

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio Pubblicità
Radio Studio Nord
e-mail: spot@rsn.it
tel: +39 0433 40690

Redazione
Radio Studio Nord
e-mail: redazione@carnico.it

Link Utili
FIGC Tolmezzo