di Massimo Di Centa - mercoledì 1 novembre 2017 [Carnico]

La mentalità vincente portata dalla società e dal Nuovo Mister Mascia hanno contribuito in maniera significativa al la cavalcata della Stella Azzurra che dopo qualche stagione riconquista la promozione in Seconda Categoria. Annata vissuta sempre nelle prime posizioni della classifica, con una costanza di rendimento che, a differenza di molti campionati passati,non ha mai fatto difetto. Ed eccoli i protagonisti della meritata promozione

 CARLO SAVERI  i tanti rigori sventati e le sue parate sono state fondamentali nei momenti decisivi del campionato. Forse la sua migliore stagione sportiva premiata con il riconoscimento di miglior portiere di 3° categoria. Ragazzo che con le sue doti sportive e umane ha contribuito a far “volare” la Stella in seconda categoria. Quindi “vola Carlone vola”…

DAVID BORGOBELLO fare il secondo portiere è il ruolo più difficile.  Ragazzo tra i più presenti agli allenamenti. Quando è stato chiamato in causa si è fatto trovare pronto tra i pali e quando è servito, anche come buon tornante di fascia.

STEVEN BORDIN decisamente la rivelazione per tutti i compagni e per il campionato. Si è presentato con grande umiltà alla squadra, ma gli è bastato poco per mostrare le sue grandi capacità in campo e fuori. Sempre presente e attento, insieme ai suoi compagni di reparto ha creato il muro difensivo degli Stellati.

MIRKO CIORBA forza fisica e carattere le sue doti migliori. Un duro dal cuore tenero. Rispettato dai compagni e odiato dagli attaccanti che da quella parte non trovano alcun passaggio. Giocatore di categoria superiore.

MICHELE VENTURINI pilstro della linea difensiva e dello spogliatoio. Un inizio di stagione difficile, complice un brutto infortunio lo scorso inverno, non lo hanno scoraggiato. La sua onnipresenza agli allenamenti e alle partite è stata ed è un esempio per tutti.  Tanti anni nelle file della Stella Azzurra  rendono per il buon “Miky” questo traguardo ancora più bello.

ADMIR PAJIKOSKI apprezzato da tutti i compagni per le sue grandi capacità calcistiche. La vera sorpresa della squadra. Ragazzo umile e silenzioso. I suoi impegni di lavoro e familiari lo hanno costretto a non essere spesso presente agli allenamenti ma in campo ciò non si notava. Se si allenasse con costanza, sarebbe un top!

STEFANO REVELANT giocatore di grandissima esperienza, importantissimo per tutto il gruppo oltre che sul campo anche nell’aiuto allo spogliatoio. Nonostante i tanti problemini fisici ha dato la sua massima disponibilità  alla squadra facendosi trovare pronto ogni volta che il mister lo ha chiamato in causa.

IVAN VENTURINI il capitano Storico della Stella Azzurra. Una persona con la “P” maiuscola. Sempre pronto ad indossare gli scarpini e aiutare la sua squadra. Un esempio per tutti i giovani presenti in rosa.

VALENTINO IOB grande spirito di sacrificio e grande voglia. Tanti anni a disposizione della società. Pronto in ogni momento a ricoprire ogni ruolo che il mister gli chiede.

GIULIO CONTESSI giocatore che per impegni familiari e lavorativi non ha trovato molto spazio questa stagione ma  presente nel momento in cui serviva aiutare la squadra.

EMILIO PARRELLA inizio di stagione interrotto bruscamente da un grave infortunio alla caviglia che ne ha condizionato tutta la stagione. Al rientro ha trovato poco spazio ma è riuscito lo stesso a togliersi la soddisfazione del goal. 

THOMAS LEPORE il jolly della squadra. Dove lo metti gioca bene: difesa, centrocampo, attaccante (magari anche portiere), lui è sempre nel posto giusto al momento giusto. I suoi goal hanno portato punti pesanti alla Stella. 

DAVIDE DI GIUSTO ragazzo serio e sempre disponibile. Giocatore che abbina la sua fisicità e la sua corsa ad una buona tecnica ed un ottimo tiro dalla distanza. La sua assenza per motivi di studio nell’ultima parte di campionato si è fatta sentire. 

MATTEO SAVERI lui è uno di quelli che va raccontato dal di dentro. Per questo lo abbiamo fatto descrivere da un compagno di squadra che ci ha detto: importantissimo fuori e dentro al campo, uomo chiave del centrocampo e punto di riferimento per tutto il gruppo. In pochi nel carnico vantano la sua tecnica e la sua visione di gioco! I calci piazzati sono la sua specialità. Noi aggiungiamo solamente che quelli come lui appartengono ad una razza in estinzione … 

ELDIN SALIU anche per lui un inizio difficile complice un periodo di inattività di 2 anni. Fondamentale per i compagni di centrocampo e per la squadra. Giocatore ordinato e con grande personalità.  

SERMIN ZEKIRI il funambolo della fascia sinistra. Forse in certi momenti qualche dribbling di troppo ma indispensabile il suo lavoro per tutti i compagni. Tecnica abbinata alla velocità danno vita al connubio del giocatore imprevedibile.  

MARCO SIMEONI come ogni anno la campagna acquisti di metà stagione richiama all’ordine il cestista della Stella. Passare dagli schemi del basket ai chilomteri della fascia non è mai semplice, ma il buon Marco lo fa con naturalezza e con altrettanta naturalezza timbra sul cartellino stagionale anche diversi assist per i compagni.

NICOLA RIGO giocatore dalla grande tecnica individuale e dalla grande capacità di fare gruppo. Un grave infortunio a metà campionato gli ha fatto concludere anzitempo la stagione.

LORENZO SARTORI la prima stagione calcistica per il giovane Lorenzo. Lo spazio in una rosa che punta alla promozione è sempre poco, ma quando il mister gli concede minuti ci mette sempre grande impegno e volontà. Un giovane che dalla sua ha grandi margini di miglioramento. 

NICO FONTANA altro pilastro della Stella Azzurra, con alle spalle tanti anni a servizio degli stellati. Poche ma buone le sue partite giocate. Impegni lavorativi lo hanno costretto a trasferirsi all’estero e vedere da oltre oceano la promozione dei suoi compagni. 

OLOMAN MEGDIU elemento tecnicamente raffinato. Come per Zekiri, forse qualche dribbling di troppo, ma il calcio è anche e soprattutto divertimento e Oloman fa divertire il pallone con le sue giocate. Giocate e goal. Gol importanti hanno concluso un’ ottima stagione personale.

SERGIO PATAT  Sergione è il classico giocatore di grande esperienza a servizio della squadra. A inizio stagione faceva parte della folta schiera di 8 attaccanti, per ritrovarsi ad un certo punto l’unico attaccante disponibile. Grande freddezza e senso del gol sotto porta. 

PARIDE PECORARO il “capitano”, il trascinatore, il leader e l’amico della squadra del suo paese. Sempre a disposizione e pronto ad aiutare i suoi compagni in ogni centimetro di campo. Un grave infortunio alla spalla lo costringe ai box per quasi 3 mesi, ma lo stesso timbra 14 gol senza nemmeno un rigore. Cosa avrebbe fatto se non si fosse infortunato … Oh capitano mio capitano,  come gli dicono i compagni … 

NUSRET EDHEMI giocatore dotato di grandissima velocità nello stretto. Durante la stagione si è messo a disposizione del mister e della squadra ricoprendo spesso il ruolo di esterno. Molti e pesanti i suoi goal. 

MANUEL ZAMARIAN l’esordio con gol aveva fatto pensare a tutt’altra stagione per Zamarian che quando, impegni lavorativi permettendo, era presente dava sempre il suo ottimo contributo. Un incidente durante una gara di downhill lo hanno purtroppo messo out per tutta la stagione.  

LORENZO MADRASSI giocatore serio e disponibile. Uno di quegli attaccanti di razza, che farebbero comodo a qualsiasi squadra. Anche per lui problemi fisici che ne hanno interrotto la stagione anzitempo. 

FABIO ZAMPA giocatore di grande fisicità e di buona tecnica individuale oltre che di un grande spirito di gruppo. Purtroppo poche le presenze per lui  in questa stagione.

GIANNI MASCIA quando sei un vincente, che sia basket o calcio poco importa. Gianni Mascia è questo. La persona che serviva a portare quella mentalità e quella scintilla in casa Stella Azzurra. Il suo grande merito è stato proprio quello di unire un gruppo di “lesi” e insistere su un’idea di gioco di squadra e collettivo.


Un commento a “LE PROTAGONISTE: LA STELLA AZZURRA”

  1. Fan ha scritto:

    Ma Idrizi non gioca più? Dov è andato?

Lascia un commento



* campi obbligatori


Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord