di Renato Damiani - martedì 12 giugno 2018 [Carnico]

Giuseppe Dzananovic (Edera)

In riferimento alle gare di domenica 10 giugno il Giudice sportivo (sostituto) Emidio Zanier ha preso i seguenti provvedimenti disciplinari:

4 giornate Giuseppe Dzananovic (Edera) “per grave atto di violenza nei confronti di un giocatore avversario, consistito in una testata al viso, procurandogli una ferita con conseguente fuoriuscita di sangue”.
2 giornate  Federico Bellina (Timaucleulis)
1 giornata  Alessandro Lestuzzi (Cavazzo), Gianluca Bertolini (Real Ic), Mauro Mereu (Fusca), Massimo Fabbro (Val del Lago), Giacomo Donadelli (Pontebbana), Aldo Borta (Ampezzo), Enea Fanzutti e Paolo Cattarinussi (Ancora), Davide Bearzi (Lauco), Riccardo Puntil (Sappada), Riccardo Missoni (Moggese).
Squalifica sino al 27 giugno per l’allenatore della Pontebbana Luca Del Bianco “per proteste e ingiurie nei confronti dell’arbitro”, e per l’allenatore dell’Ampezzo Marco Adami “per proteste ed offese verso l’arbitro”. Ammenda di 50 euro per il Timaucleulis “per offese ed insulti nei confronti dell’arbitro”.
In riferimento al Torneo Allievi inibizione fino al 12 luglio per il dirigente  del Cavazzo Pierfelice Di Giananotonio “per reiterare proteste nei confronti dell’arbitro contestando le sue decisioni e perché al momento dell’espulsione si avvicinava minacciosamente verso l’arbitro, ma veniva trattenuto da alcuni giocatori ed accompagnato all’esterno del recinto di gioco”.

 

 


4 commenti a “DOMENICA 10 GIUGNO. LE SQUALIFICHE”

  1. Lodo ha scritto:

    Buongiorno, conosco Pierfelice Digiantonio da moltissimi anni prima da calciatore poi è stato un mio allenatore passione e competenza si protesta come tanti di noi ma mai l’ho visto minacciare o avvicinarsi con fare minaccioso verso un arbitro…… Penso invece che siamo alle solite con questi ragazzi mal istruiti e peggio addestrati fisicamente incapaci di gestire le partite…. A quando un meaculpa …….??????

  2. Nicola Fabris ha scritto:

    Ribadisco quanto scritto a commento dell’articolo precedente in merito a squalifiche, sanzioni, ecc. Qualcuno provveda!!!!

  3. Matteo S. ha scritto:

    Buonasera, premetto che mi dissocio dalla squadra in cui gioco e parlo a nome strettamente personale..
    Trovo vergognosa la squalifica data al giocatore dell Edera.. Sopratutto dopo aver visto in questa stagione un mio compagno di squadra essere stato squalificato per 3 giornate per aver detto all’arbitro di andare a casa che aveva fatto abbastanza danni….. Conosco il ragazzo e anche il mister dell’Edera… Ma qua si parla di una testata, di un aggressione fisica, è giusto dare solo un mese di squalifica?!?!?!?! Se la testata fosse stata data all’arbitro, quanti anni avrebbe preso!? Dai siamo seri… Sì che la squalifica rispecchia l’andamento della giustizia italiana, ma mi aspettavo un provvedimento più severo.. Buon Carnico a tutti!

  4. Harry ha scritto:

    Concordo con Matteo S.. La sanzione applicata mi sembra troppo lieve rispetto alla gravità del gesto. È come se si mettesse sullo stesso piano un brodino appena tiepido con una zuppa bollente bella carica e molto piccante….non è la stessa cosa. Il giudice sportivo probabilmente non ha tenuto conto di tutti gli” ingredienti”a sua disposizione.

Lascia un commento



* campi obbligatori


Campionato Amatori Settore Giovanile Terzo Tempo A tutto carnico

Per la tua pubblicità

Ufficio Pubblicità
Telefono: +39 0433 40690
Email: spot@rsn.it

Edizioni precedenti

Radio Studio Nord