IO PROPRIO IO: DAVIDE VENTURINI

Oggi la nostra rubrica si sposta a Tarvisio per conoscere più da vicino il centrocampista Davide Venturini.


NOME
: Davide

COGNOME: Venturini

ETÀ: 28

VIVO A: Valbruna

SQUADRA: Tarvisio

RUOLO: centrocampista

ESORDIO NEL CARNICO: orribile… Un brutto 4-1 nella tana della Velox il 30 aprile 2016. Che batosta!

MAGLIE INDOSSATE: Stella Azzurra (giovanili), Arteniese (giovanili), Osoppo (dalle giovanili a cinque anni di prima squadra), Treppo Grande, Amatori Fortezzaland (due stagioni invernali) ed infine Tarvisio da quattro anni.

TROFEI CONQUISTATI: una promozione dalla Seconda alla Prima Categoria con il Tarvisio nel 2016.

LA PARTITA DA RICORDARE: nel Carnico sono due. Nel 2016 il 6-1 in casa contro la Nuova Osoppo che arrivava da noi a punteggio pieno in classifica (sei su sei). L’altra è sicuramente il derby dello scorso anno, dove sul neutro di Malborghetto abbiamo portato a casa i tre punti sconfiggendo i cugini della Pontebbana per 4-1. Fra l’altro in entrambe le partite ho segnato, meglio di così…

IL COMPAGNO PIÙ FORTE: Domenico Felaco e il portierone Davide Menis.

L’AVVERSARIO PIÙ TEMIBILE: di giocatori forti ne ho visti parecchi in questi anni, ma vorrei citarne due che ho sempre ammirato per forza, agonismo e determinazione ossia Maichoal Cescutti del Cavazzo e Luca Del Bianco della Pontebbana.

IL MIGLIOR ALLENATORE: Loris Cargnelutti, attualmente tecnico degli Amatori Fortezzaland di Osoppo, una persona straordinaria sia come mister (con molti attributi) che come amico.

L’AMICO DEL CUORE: parto dal presupposto che tutti i miei compagni di squadra hanno la stessa importanza, dal primo all’ultimo arrivato, dal più forte al più “scarpone”. Considero tutti parte della stessa famiglia o gruppo (detto calcisticamente), tutte persone che rincorrono una palla per lo stesso obbiettivo: vincere e divertirsi. A livello di nomi cito Tiziano Princi, Francesco Sciascia e Diego Varosi, che oltre ad essere compagni di squadra sono grandi amici fuori dal campo, ed infine Alberto Tomasin, il compagno di mille battaglie e stagioni calcistiche.

IL CAMPO PIÙ BELLO: quello di Cavazzo, ma anche il nostro non scherza sia come manto erboso che come struttura. Non a caso una squadra di Serie A come la Spal già da due anni ha scelto Tarvisio come sede di preparazione estiva.

PER ME IL CARNICO È: una realtà davvero importante in un contesto territoriale molto particolare e difficile come la montagna, un “cartellone pubblicitario” che consente a molti giovani di mettersi in mostra in questo sport, un evento che valorizza l’attaccamento e l’orgoglio nel vestire i colori del proprio paese. Ah sì, è anche una scusa per bersi “una” meritata birrella a fine partita con compagni e avversari. Peccato per i troppi soldi che girano…

IL SACRIFICIO PIÙ GRANDE FATTO PER IL CARNICO: il calcio è passione! La passione rende qualsiasi sacrificio un piacere. Chiaramente la domenica, soprattutto in estate, è davvero dura dire di no, e ancora più dura cercare di fare i “bravi” il sabato sera! Farsi chilometri per andare in trasferta, perdere pomeriggi interi, allenarsi con continuità in settimana, fa tutto parte del impegno preso a inizio stagione. Ma ripeto, il calcio per me è passione e tutto ciò non mi pesa; anzi, non vedo l’ora che inizi il campionato!

QUANDO SMETTO DI GIOCARE FARÒ: me la cavo bene in cucina, quindi pastasciutte e chiosco durante il terzo tempo.

TIFO PER: Inter

GIOCATORE ATTUALE PREFERITO: Sergio Pellissier, un esempio per tutti.

L’IDOLO D’INFANZIA: Ronaldo il fenomeno, quello vero.

L’ALLENATORE PIÙ GRANDE: Josè Mourinho.

Già pubblicati:
1) Daniele Candido (Campagnola)
2) Nicholas Pittoni (Folgore)
3) Nicola Giarle (Arta Terme)
4) Lorenzo Zampol (San Pietro)
5) Lorenzo Tiepolo (Nuova Osoppo)
6) Emanuele Ferigo (Velox)
7) Leoner Cucchiaro (Val del Lago)
8) Alberto Rainis (Amaro)
9) Osvaldo Maieron (Mobilieri)
10) Paride Pecoraro (Stella Azzurra)
11) Flavio Basaldella (Il Castello)
12) Manuel Costa (Lauco)

Commenta con Facebook

2 Comments

  • Posted 26 Marzo 2019 16:34 0Likes
    by Daniel forgiarini il forgia

    Auguri per la nuova stagione sei grande

  • Posted 27 Marzo 2019 16:45 0Likes
    by Enzo Bertolissi

    Sono rimasto molto contento a leggere, le risposte del Venturini.
    Vista la sua positività ed il valore che offre all’amicizia, gli auguro belle cose nella vita.
    Enzo Bertolissi -66 anni di tesseramento Federale in diverse discipline.
    Saluti a quanti leggeranno, questo inserto

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Subtitle

instagram

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: carnico@rsn.it T +39 0433 40690
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2018 2017 2016