Io proprio Io: William Pomarè

di BRUNO TAVOSANIS

Nuova puntata della rubrica che offre la possiblità di conoscere meglio alcuni dei protagonisti del campionato.
Oggi spazio a William Pomarè, ex portiere ed attuale attaccante del Comeglians.

NOME: William

COGNOME: Pomarè

ETÀ: 24

VIVO A: Campolongo di Cadore

SQUADRA: Comeglians

RUOLO: attaccante

ESORDIO NEL CARNICO: 10 maggio 2015, giocavo nel Sappada e perdemmo in casa 1-0 con la Moggese.

MAGLIE INDOSSATE: Comelico settore giovanile, San Pietro juniores, Sappada e Comeglians.

TROFEI CONQUISTATI: purtroppo ancora nessuno, mi auguro arrivino in futuro.

LA PARTITA DA RICORDARE: ce ne sono due. Giocavo con il Sappada e affrontavamo la capolista Verzegnis, perdevamo 3-0 e pareggiamo 3-3 con un eurogol di Gianluigi Fontana in rovesciata su lancio mio, che all’epoca giocavo in porta… La seconda partita che ricordo con emozione è Il Castello-Comeglians del 30 giugno scorso, perché ho segnato il mio primo gol con la maglia biancorossa.

IL COMPAGNO PIÙ FORTE: sicuramente capitan Giuliano De Conti del Comeglians, che nonostante i suoi anni ha una grinta e una voglia pari a quella di un ventenne.

L’AVVERSARIO PIÙ TEMIBILE: da ex portiere non posso che citare Riccardo Granzotti.

IL MIGLIOR ALLENATORE: ho avuto un rapporto bello con tutti, ma forse quello più profondo è stato con mister Stua, che mi ha aiutato parecchio in un periodo nel quale avevo una condizione fisica davvero pessima.

L’AMICO DEL CUORE: premettendo che voglio bene a tutti i miei compagni di squadra, dico Rudi “il Timido” Del Frari, quello che mi fa solitamente gli assist e con il quale passo più tempo anche fuori dal campo (sono quasi più a casa sua che a casa mia, infatti mi ha chiesto se gli pago l’Imu…).

IL CAMPO PIÙ BELLO: Villa Santina, Cavazzo e Tarvisio.

PER ME IL CARNICO È: il campionato più bello del mondo.

IL SACRIFICIO PIÙ GRANDE FATTO PER IL CARNICO: i 200 km settimanali per essere presente a partite ed allenamenti. Aggiungo che ho lasciato la fidanzata, alla quale non frega nulla del calcio, che mi aveva detto di scegliere tra lei e il pallone… Inoltre ogni tanto abbandoni la mia band “Bruno e i belli dentro” per venire a giocare le partite.

QUANDO SMETTO DI GIOCARE FARÒ: spero che quel momento arrivi più avanti possibile, per ora non mi pongo il problema.

TIFO PER: Juventus.

GIOCATORE ATTUALE PREFERITO: CR7

L’IDOLO D’INFANZIA: Gigi Buffon.

L’ALLENATORE PIÙ GRANDE: Marcello Lippi e Antonio Conte.

Commenta con Facebook
Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

Approfondimenti

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 2019 2018 2017 Altre edizioni